Meiji Yasuda J1 League, 33° giornata: Rokutan nella storia della J-League! Il Nagoya sbanca Hiroshima, retrocede il Kashiwa – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League, 33° giornata: Rokutan nella storia della J-League! Il Nagoya sbanca Hiroshima, retrocede il Kashiwa

Kashima e Sapporo ancora in corsa per la Champions, la Tokyo alza bandiera bianca. Vincono Shonan e Sagan Tosu, finale pazzesco del Gamba Osaka

È accaduto davvero di tutto nella penultima giornata della Meiji Yasuda J1 League, con la classifica mutata un paio di volte nel giro di pochi minuti. La partita più spettacolare ed anche assurda è quella tra Shimizu S-Pulse Vissel Kobe, terminata con un pirotecnico 3-3. All’86’ il Kobe era avanti 3-1, seppur sotto di un uomo per l’espulsione di Fujita all’83’, ma quello che è successo dopo ha davvero dell’incredibile.

Gli arancioni la riaprono con Douglas all’87’, si entra nel recupero che è di quattro minuti mentre Lillo inserisce Wellington per far alzare i suoi e non farsi schiacciare. Il recupero si allunga sempre di più a causa di brutti falli, con Kawai costretto ad uscire addirittura in barella, portando il cronometro ben oltre i quattro minuti. La partita prosegue e si arriva così al quattordicesimo minuto: calcio d’angolo per lo Shimizu dalla sinistra, Ishige calcia e trova a sorpresa la testa del proprio portiere, Yuji Rokutan, che sigla il 3-3. La partita arriva fino al diciottesimo minuto di recupero e termina con un nervosissimo Podolski e con Wellington espulso. Per quanto riguarda Rokutan, il portierone dello Shimizu S-Pulse entra nella storia della J1 League divenendo il terzo portiere a segnare un gol dopo Yuki Takita e Norihiro Yamagishi ma è il primo a farlo di testa (sempre e solo per quanto riguarda la J1) ed il primo a segnare un gol al 104′.

Il 3-3 tra Shimizu e Kobe è solo il prologo di quella che è stata una grande penultima giornata di J1 League. Molto avvincente è la corsa per evitare il play-out, con il Nagoya Grampus che ha ottenuto tre punti pesanti sul campo del Sanfrecce Hiroshima vincendo 2-1 in rimonta grazie alle reti di Jô, vicino a diventare capocannoniere del torneo (22 gol segnati), e di Kobayashi, in risposta a quella di Kashiwa. Per i viola sesta sconfitta consecutiva e zona AFC Champions League a rischio.

Sempre per quanto riguarda la lotta per evitare il play-out, vincono anche Shonan Sagan Tosu rispettivamente contro Urawa Yokohama F. Marinos per 2-1 (gol pesante per Fernando Torres che ha regalato la vittoria ai suoi) ed entrambe a 40 assieme ai Grampus. A causa di queste vittorie retrocede invece il Kashiwa Reysol che trionfa 3-0 sul campo del Cerezo Osaka, ma invano e torna in J2 dopo 9 anni.

Per quanto riguarda la corsa alla AFC Champions League, la sconfitta del Sanfrecce Hiroshima tiene ancora in corsa il Consadole Sapporo che vince 2-0 ad Iwata, si porta a -2 dai viola ed all’ultima giornata li ospiteranno ad Hokkaido in un match che si preannuncia elettrico. I Kashima Antlers restano terzi ed a -1 dal Sanfrecce Hiroshima andando a vincere senza troppi problemi in casa del Vegalta Sendai per 3-0, mentre alza bandiera bianca la Tokyo che crolla in casa per 2-0 contro i freschi vincitori del titolo del Kawasaki Frontale.

Sa solo vincere il Gamba Osaka che batte 2-1 il già retrocesso V-Varen Nagasaki ed infila l’ottava vittoria consecutiva. I nerazzurri all’ultima giornata andranno in scena sul campo dell’altra retrocessa, il Kashiwa, e sognano di poter chiudere il campionato al sesto posto. Per Miyamoto sarebbe un gran successo visto che quando arrivò, la squadra si trovava penultima in classifica.

MEIJI YASUDA J1 LEAGUE – 33.A GIORNATA

Sabato 24 Novembre

Vegalta Sendai 0-3 Kashima Antlers 34′ Shoji, 70′ Anzai, 75′ Serginho

FC Tokyo 0-2 Kawasaki Frontale 19′ Chinen, 50′ Hasegawa

Shonan Bellmare 2-1 Urawa Red Diamonds 20′ Umesaki (S), 56′ Kikuchi (S), 77′ Koroki (U)

Shimizu S-Pulse 3-3 Vissel Kobe 26′ Fujita (K), 39′ Kawai (S), 52′ Furuhashi (K), 62′ Mita (K), 87′ Douglas (S), 90’+14 Rokutan (S)

Sagan Tosu 2-1 Yokohama F. Marinos 29′ Ito (Y), 71′ Kanazaki (S, rig.), 77′ Torres (S)

Jubilo Iwata 0-2 Consadole Sapporo 12′ Takahashi (aut.), 76′ Miyoshi

Sanfrecce Hiroshima 1-2 Nagoya Grampus 36′ Kashiwa (H), 39′ Jô (N), 44′ Kobayashi (N)

Gamba Osaka 2-1 V-Varen Nagasaki 10′ Onose (G), 43′ Iio (N), 52′ Nakamura (G)

Cerezo Osaka 0-3 Kashiwa Reysol 53′ Nakayama, 58′ Esaka, 84′ Cristiano

Classifica

 

1 Trackback & Pingback

  1. Meiji Yasuda J1 League, gol e highlights della trentatreesima giornata – Jworld.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*