Meiji Yasuda J1 League 2019, 8ª giornata: Tokyo sbanca Hiroshima, affondano i Marinos. Il derby del Tokai va al Nagoya, Kashima e Kawasaki ok – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League 2019, 8ª giornata: Tokyo sbanca Hiroshima, affondano i Marinos. Il derby del Tokai va al Nagoya, Kashima e Kawasaki ok

Il Vissel Kobe perde ancora, lo Yamaga acuisce la crisi del Sagan Tosu. Kitagawa trascina lo Shimizu, pari tra Gamba Osaka ed Oita Trinita

Nell’ottava giornata della Meiji Yasuda J1 League 2019, la Tokyo si prende la vetta solitaria della classifica vincendo lo scontro diretto col Sanfrecce Hiroshima, mentre il Nagoya è terzo assieme all’Oita dopo la vittoria nel derby contro lo Jubilo. Kashima e Kawasaki Frontale si affacciano sulla zona AFC Champions League e superano lo Yokohama F. Marinos che crolla a Sapporo.

In questa ottava giornata di campionato giapponese gli occhi di tutti erano puntati sull’Edion Stadium di Hiroshima dove venerdì si sono affrontate Sanfrecce Hiroshima Tokyo nell’incontro che valeva la testa solitaria della classifica. A vincere è stata la Tokyo che, pur essendo priva del talento Takefusa Kubo, è riuscita ad imporsi 1-0 sui viola, incapaci di generare pericoli veri per la porta difesa di Hayashi. La squadra delle capitale ha creato di più e colpito anche un palo nel primo tempo, trovando il vantaggio definitivo con Diego Oliveira, con il brasiliano vero protagonista di questo grande inizio per la Tokyo. Il Sanfrecce Hiroshima ora dovrà fare mea culpa, analizzare ciò che non è andato e rialzarsi subito, anche se il prossimo turno non sarà affatto facile.

Domenica prossima, infatti, i viola saranno impegnati al Toyota Stadium contro il Nagoya Grampus che è dietro di un solo punto in classifica. I Grampus, dopo una sconfitta ed un pareggio nelle precedenti due partite, sono tornati a vincere e lo hanno fatto nel derby del Tokai contro lo Jubilo Iwata. La partita si è conclusa 1-0 grazie al gol di Jô arrivato al 70′ di una partita non disputata bene dal Nagoya che, però, dimostra di avere maggior carattere per vincere anche sfide come queste ed il guanto lo ha lanciato eccome all’Hiroshima.

Sorprende in negativo, invece, lo Yokohama F. Marinos che dopo il pareggio ottenuto proprio contro i Grampus la scorsa settimana, crolla contro il Consadole Sapporo con un netto 3-0 maturato nel primo tempo con i gol di Chanathip, Fukumori ed Anderson Lopes. Una battuta d’arresto per gli uomini di Postecoglou che vengono superati da Kashima Antlers Kawasaki Frontale, entrambe vittoriose rispettivamente per 1-0 e 2-0 su Vegalta Sendai Shonan Bellmare. Agli Antlers è bastata la rete di Inukai per avere ragione della penultima in classifica, mentre i campioni di Giappone hanno risolto la pratica nel primo tempo con le reti di Abe e Chinen.

Nonostante il cambio di allenatore, perde ancora il Vissel Kobe che al Saitama Stadium viene battuto per 1-0 dall’Urawa Red Diamonds per effetto del rigore segnato da Koroki dopo appena dieci minuti di gioco. La sensazione è che Yoshida, nuovo tecnico della squadra, dovrà lavorare molto sotto l’aspetto psicologico di una squadra che sembra non sapere più chi è. Sa, invece, chi è lo Yamaga che conferma le belle prove delle ultime settimane e batte 1-0 il Sagan Tosu, acuendo ancor di più la crisi degli uomini di Carreras, sempre più a rischio esonero. A decidere la sfida è una rete di Daizen Maeda al 10′.

La vittoria nel derby contro lo Jubilo ha dato la giusta scossa allo Shimizu S-Pulse che oggi ha conquistato tre punti pesanti contro il Cerezo Osaka grazie ad un gol di Kitagawa che si è messo la squadra sulle spalle in queste due giornate. Shimizu che fa un bel passo in avanti scavalcando sia il Cerezo che il Gamba Osaka, con i nerazzurri che ottengono comunque un punto importante contro l’Oita Trinita attualmente quarto in classifica. A passare in avanti sono gli ospiti al 25′ con Onaiwu, ma il Gamba trova il pari al 71′ con Yasuhito Endo che a 39 anni sa essere ancora decisivo, anche se il suo gol è molto fortuito.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Venerdì 19 Aprile

Sanfrecce Hiroshima 0-1 FC Tokyo 71′ Diego Oliveira

Kawasaki Frontale 2-0 Shonan Bellmare 21′ Abe, 37′ Chinen

Sabato 20 Aprile

Consadole Sapporo 3-0 Yokohama F. Marinos 4′ Chanathip, 8′ Fukumori, 29′ A. Lopes

Nagoya Grampus 1-0 Jubilo Iwata 70′ Jô

Urawa Red Diamonds 1-0 Vissel Kobe 10′ Koroki (rig.)

Matsumoto Yamaga 1-0 Sagan Tosu 10′ D. Maeda

Kashima Antlers 1-0 Vegalta Sendai 66′ Inukai

Shimizu S-Pulse 1-0 Cerezo Osaka 82′ Kitagawa

Gamba Osaka 1-1 Oita Trinita 25′ Onaiwu (O), 71′ Endo (G)

Classifica

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*