UFFICIALE: Genki Haraguchi è un nuovo giocatore dell’Hannover – Jworld.it

UFFICIALE: Genki Haraguchi è un nuovo giocatore dell’Hannover

Il giocatore lascia l'Hertha Berlino dopo quattro anni

Altro colpo giapponese per il club tedesco che, dopo Asano, si è assicurato un altro Samurai Blue come Genki Haraguchi. Il giocatore ha firmato un contratto fino al 2021 con l’Hannover e dice addio all’Hertha Berlino dopo che si era deteriorato e definitivamente rotto il rapporto con il passaggio in prestito al Fortuna Dusseldorf, con il quale ha conquistato il titolo di 2. Bundesliga e la conseguente promozione in Bundesliga. L’Hannover ha versato nelle casse dell’Hertha una cifra di circa quattro milioni di euro.

È molta la soddisfazione del ds dell’Hannover, Horst Heldt, riguardo a questa operazione: “Siamo lieti di aver acquistato un altro giocatore della nazionale giapponese in squadra e siamo contenti che Genki ci abbia scelto prima di disputare il Mondiale, è un gran segnale che ci fa capire che si impegnerà al massimo per l’Hannover prima di questa competizione. Genki è stato uno degli uomini chiave della promozione del Fortuna Dusseldorf, dato che era molto presente in campo, dando una mano al reparto offensivo del Dusseldorf. Speriamo che possa mostrare anche a noi il potenziale espresso all’Hertha prima e al Dusseldorf poi.”

Parole di soddisfazione anche dell’allenatore dell’Hannover, André Bretenreiter, contento che Haraguchi abbia già deciso di trasferirsi all’Hannover prima di volare in Russia: “È gratificante il fatto che un giocatore impegnato per i Mondiali ci abbia già scelto. Teniamo le dita incrociate ai Mondiali per Genki e per tutti i suoi compagni giapponesi, e sono felice di vedere le partite con lui in campo in televisione. Genki è un giocatore offensivo molto duttile, ha velocità, è abile nel dribbling ed ha anche molta esperienza.

Tanti elogi, dunque, per Haraguchi che adesso dovrà ripagare sul campo la fiducia che gli viene riposta da parte della società. Di sicuro, l’apporto della dirigenza sarà importante per il morale del giocatore che, all’Hertha, ha fatto vedere cose molto interessanti e sicuramente spera di far rimpiangere al suo vecchio club la cessione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*