Meiji Yasuda J2 League 2019, 9ª giornata: Mito di nuovo in testa, l’Omiya balza al terzo posto. Frena ancora il Kashiwa, Fukuoka imbarazzante – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League 2019, 9ª giornata: Mito di nuovo in testa, l’Omiya balza al terzo posto. Frena ancora il Kashiwa, Fukuoka imbarazzante

Nella nona giornata della Meiji Yasuda J2 League 2019, il Mito ha riconquistato la vetta della classifica con una vittoria pesantissima sul campo del Kofu, mentre l’Omiya si porta in terza posizione con il quarto successo in cinque partite. Continua ad essere fallimentare l’esperienza di Pecchia in Giappone che rischia grosso.

Dopo due pareggi consecutivi, il Mito Hollyhock ritrova finalmente la vittoria e lo fa su un campo difficile come quello del Ventforet Kofu, riprendendosi la vetta della classifica. Una vittoria arrivata in rimonta dopo un avvio shock dove il Mito si è ritrovato sotto dopo due minuti a causa della rete di Yokotani, ma prima Kurokawa e poi Shuichi in pieno recupero hanno ribaltato le sorti. Il Mito torna primo anche grazie all’Albirex Niigata che ha fermato sul 2-2 il Montedio Yamagata, a cui non è bastata la doppietta di Otsuki, venendo beffato nel finale da Watanabe. Dietro allo Yamagata si fa minaccioso l’Omiya Ardija si impone 2-1 sullo Yokohama con la doppietta dello spagnolo Juanma Delgado ed infila la quarta vittoria consecutiva.

Risultati immagini per 大宮 2-1 横浜FC

Rallenta ancora, invece, il Kashiwa Reysol che viene superato proprio dagli Scoiattoli dopo lo scialbo 0-0 casalingo contro un buon Tochigi. Per la squadra di Nelsinho Baptista solo un successo in cinque partite, con due sconfitte e due pareggi, un ruolino non proprio invidiabile per una squadra che punta alla promozione diretta. Il Kofu resta quinto nonostante la sconfitta visto che il Ryukyu non è riuscito a battere la Tokyo Verdy, impattando per 1-1 e trovando la rete solamente nel finale con Uesato. Dopo un ottimo avvio, il Ryukyu non riesce più a vincere e quella contro la Tokyo Verdy è stata la quinta partita di fila senza successi.

Non vince neanche lo Zweigen Kanazawa che perde 2-1 sul campo della Kyoto Sanga che vince la sua seconda partita consecutiva e lo fa grazie al gol su rigore di Sento all’89’ dopo che Sugiura aveva risposto al primo vantaggio viola firmato Kanakubo. Torna a sorridere il Nagasaki che dopo tre partite senza successi (due sconfitte ed un pareggio), va ad imporsi per 4-0 sul campo dello Gifu che crolla in penultima posizione. Dopo la rete di Lee Jong-Jo, i padroni di casa restano in 10 e per il Nagasaki è facile trovare spazi e gol, con Kagawa e Goya (doppietta) che si uniscono alla festa.

Non riesce proprio a rialzarsi in modo definitivo l’Avispa Fukuoka di Fabio Pecchia, battuto ancora in casa stavolta dal Machida per 2-0, a segno con Togashi e Morimura. Il tecnico di Formia ha ottenuto solo due vittorie su nove giornate ed il rischio di un esonero si sta facendo sempre più concreto. Il Fukuoka avrebbe dovuto lottare per la promozione ed è già in grosso ritardo in classifica, con la zona play-off lontana già 8 punti, mentre è di ben 10 punti la distanza dalla zona promozione.

Pareggio per 1-1 un abbastanza inutile tra Tokushima Vortis ed Ehime, con Oshitani che ha salvato i padroni di casa dalla sconfitta al 90′, rispondendo alla rete di Kamiya arrivata a 79′, mentre termina 0-0 la sfida tra Chiba Fagiano Okayama. Finisce 1-0, invece, lo scontro salvezza tra la Renofa Yamaguchi ed il Kagoshima United che resta ultimo con la quinta sconfitta in cinque partite. Decisiva la rete di Kikuchi al fotofinish.

TABELLINI ED HIGHLIGHTS

Sabato 13 Aprile

Tokyo Verdy 1-1 FC Ryukyu 39′ K. Watanabe (T), 90’+5 Uesato (R)

Avispa Fukuoka 0-2 Machida Zelvia 18′ Togashi, 88′ Morimura

Albirex Niigata 2-2 Montedio Yamagata 41′, 59′ Otsuki (Y), 53′ Kawaguchi (N), 90’+2 R. Watanabe

Domenica 14 Aprile

Omiya Ardija 2-1 Yokohama FC 29′, 54′ Juanma Delgado (O), 86′ Toshima (Y)

Kyoto Sanga FC 2-1 Zweigen Kanazawa 44′ Kanakubo (K), 83′ Sugiura (Z), 89′ Sento (K, rig.)

Ventforet Kofu 1-2 Mito Hollyhock 2′ Yokotani (K), 26′ Kurokawa (M), 90’+4 Shichi (M)

FC Gifu 0-4 V-Varen Nagasaki 66′ Lee Jong-Ho (rig.), 74′ Kagawa, 82′, 87′ Goya

Kashiwa Reysol 0-0 Tochigi SC

JEF United Chiba 0-0 Fagiano Okayama

Tokushima Vortis 1-1 Ehime FC 79′ Kamiya (E), 90′ Oshitani (T)

Renofa Yamaguchi 1-0 Kagoshima United

Classifica

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*