Meiji Yasuda J1 League 2019, 25ª giornata: Kashima e Yokohama continuano ad inseguire la Tokyo, altro flop del Kawasaki. Punti pesanti per il Sagan Tosu – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League 2019, 25ª giornata: Kashima e Yokohama continuano ad inseguire la Tokyo, altro flop del Kawasaki. Punti pesanti per il Sagan Tosu

Il Sanfrecce Hiroshima vince ed è quarto. Pareggio poco utile tra Shonan ed Urawa, anche lo Yamaga frena

Cambiano relativamente poco le cose in classifica dopo la venticinquesima giornata della Meiji Yasuda J1 League, con le prime tre squadre che vincono le rispettive partite. Si fanno molto interessanti, invece, le cose in chiave salvezza, con tante squadre raccolte in pochissimi punti.

In vetta alla classifica resiste la Tokyo, con la capolista che si impone senza troppi affanni in casa del Nagoya per 2-1. I Grampus di Kazama non sono un problema per i ragazzi di Hasgawa che trionfano senza problemi con le reti di Diego Oliveira su rigore e di Takahagi, mentre per i padroni di casa va a segno il solito Maeda. Inseguono a-4 i Kashima Antlers che sbancano 4-0 lo Stadium Nihonda, casa dello Shimizu S-Pulse grazie ai gol di Endo e Serginho (rigore) ed alla doppietta di Ayase Ueda, mentre a -7 troviamo lo Yokohama F. Marinos che affonda 3-1 il Gamba Osaka con le reti di Theerathon, Marcos Junior e Keita Endo.

Risultati immagini per 横浜FM 3-1 G大阪

Altra sconfitta e quinta partita consecutiva senza vittorie per il Kawasaki Frontale, battuto 2-1 ad Osaka dal Cerezo, impostosi grazie ai gol del giovane talento Seko ed alla prima rete di Koji Suzuki in J1. I campioni di Giappone scivolano così a -11 dalla vetta e le speranze di vincere il terzo titolo di fila continuano ad affievolirsi, con i Delfini scavalcati anche dal Sanfrecce Hiroshima, vittorioso in casa dello Jubilo Iwata 2-0 con gol di Leandro Pereira e Kashiwa.

In bassa classifica ottiene un successo pesantissimo il Sagan Tosu che vince 2-1 in rimonta con la doppietta di Mu Kanazaki lo scontro diretto con il Vegalta Sendai e si porta a -1 dall’ultima posizione utile per la salvezza, occupata proprio dal Vega. Crolla ancora in casa il Vissel Kobe, ora a -2 dal play-out dopo aver perso 3-2 contro il Consadole Sapporo, guidato al successo dai bomber Musashi Suzuki e Jay Bothroyd (terza rete siglata da Miyazawa)

Risultati immagini per 神戸 2-3 札幌

Non si allontanano dalla zona calda Shonan ed Urawa che non vanno oltre l’1-1 ad Hiratsuka e restano a -4 dal play out, mentre lo Yamaga resta penultimo dopo lo 0-0 interno contro l’Oita Trinita. I verdi confermano di essere il peggior attacco del campionato e questo potrebbe pesare molto nel rush finale.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Venerdì 30 Agosto

Nagoya Grampus 1-2 FC Tokyo (83′ Maeda – 29′ D. Oliveira rig., 49′ Takahagi)

Sabato 31 Agosto

Vissel Kobe 2-3 Consadole Sapporo (43′, 64′ J. Tanaka – 45′ Susuzki, 52′ Bothroyd, 67′ Miyazawa)

Yokohama F. Marinos 3-1 Gamba Osaka (39′ Theerathon, 53′ M. Junior, 78′ K. Endo – 67′ Onose)

Matsumoto Yamaga 0-0 Oita Trinita

Jubilo Iwata 0-2 Sanfrecce Hiroshima (47′ Leandro Pereira, 69′ Kashiwa)

Sagan Tosu 2-1 Vegalta Sendai (77′ rig., 83′ Kanazaki – 20′ Michibuchi)

Domenica 1° Settembre

Shimizu S-Pulse 0-4 Kashima Antlers (15′ Y. Endo, 34′ Serginho rig., 73′, 90’+3 Ueda)

Cerezo Osala 2-1 Kawasaki Frontale (2′ Seko, 54′ Suzuki – 13′ Abe)

Shonan Bellmare 1-1 Urawa Red Diamonds (90′ Umesaki rig. – 3′ Koroki)

CLASSIFICA

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*