Report giapponesi nel mondo (23-25 Agosto 2019) – Jworld.it

Report giapponesi nel mondo (23-25 Agosto 2019)

Iniziati i campionati, tornano a giocare anche i vari giocatori giapponesi sparsa in giro per tutto il globo. In questo weekend di fine agosto da segnalare la prima rete con il Real Zaragoza di Shinji Kagawa che ha siglato il momentaneo 1-0 contro il Ponferradina, mentre a nulla è servito il gol di Yuya Osako nella sconfitta del suo Werder Brema per 3-2 in casa dell’Hoffenheim. Primo gol anche per Daizen Maeda, andato a bersaglio nella sconfitta del suo Maritimo per 3-2 contro il Tondela.

Venerdì 23 Agosto

Belgio – Jupiler Pro League

Genk 1-0 Anderlecht

Junya Ito (G) ha giocato tutta la partita

Emirati Arabi Uniti – Arabian Gulf Cup

Al Ain 2-2 Al Ahli Dubai

Tsukasa Shiotani (Ain) ha giocato tutta la partita

Sabato 24 Agosto

Austria – A. Bundesliga

Rapid Vienna 1-2 LASK Linz 

Koya Kitagawa (R) è entrato al 75′ per Badji

Belgio – Jupiler League

Cercle Brugge 1-0 Waasland-Beveren

Naomichi Ueda (B) ha giocato tutta la partita

Sint-Truiden 0-0 Zulte Waregem

Daniel Schmidt (T) ha giocato tutta la partita, Yuma Suzuki (T) non convocato per infortunio, Tatsuya Ito (T) non convocato per scelta tecnica (nuovo arrivo)

Germania – Bundesliga 

Hoffenheim 3-2 Werder Brema

Yuya Osako (B) ha segnato il primo gol  in campionato (secondo stagionale) ed ha giocato fino all’86’ venendo sostituito da Harnik

Inghilterra – Premier League

Brighton 0-2 Southampton 

Maya Yoshida (S) è rimasto in panchina tutta la partita

Olanda – Eredivisie

Heerenveen 0-0 FC Twente

Keito Nakamura (T) ha giocato fino al 57′ venendo sostituito da Zekhnini

Portogallo – Liga NOS

Benfica 0-2 Porto

Shoya Nakajima (P) non convocato per motivi familiari (nascita secondogenito)

Spagna – Liga Santander

Osasuna 0-0 Eibar

Takashi Inui (E) è rimasto in panchina tutta la partita

Spagna – Liga SmartBank

Malaga 1-1 Las Palmas

Shinji Okazaki (M) non convocato per motivi burocratici (Malaga deferito per non aver rispettato parametri economici)

Domenica 25 Agosto

Austria – A. Bundesliga

RB Salisburgo 5-0 Admira

Takumi Minamino (S) ha giocato fino al 75′ venendo sostituito da Ashimeru, Masaya Okugawa (S) non convocato per infortunio

Belgio – Jupiler League

Royal Mouscron 2-0 Eupen

Yuta Toyokawa (E) ha giocato tutta la partita

Francia – Ligue 1

Strasburgo 0-2 Rennes

Eiji Kawashima (S) non convocato per scelta tecnica)

PSG 4-0 Tolosa

Gen Shoji (T) non convocato per infortunio

Germania – Bundesliga

RB Lipsia 2-1 Eintracht Francoforte

Makoto Hasebe (E) ha giocato tutta la partita, Daichi Kamada (E) ha giocato tutta la partita

Italia – Serie A

Hellas Verona 1-1 Bologna

Takehiro Tomiyasu (B) ha giocato tutta la partita

Olanda – Eredivisie 

Zwolle 2-2 Sparta Rotterdam

Yuta Nakayama (Z) non convocato per infortunio, Sai Van Wermerskerken (Z) è entrato al 56′ per Westerman

Portogallo – Liga NOS

Maritimo 2-3 Tondela 

Daizen Maeda (M) ha giocato tutta la partita e segnato il suo primo gol in campionato

Portimonense 1-3 Sporting CP

Koki Anzai (P) ha giocato tutta la partita

Russia – Russian Premier League

CSKA Mosca 3-0 Akhmat Grozny

Takumi Nishimura (C) è rimasto in panchina tutta la partita

Spagna – Liga Santander

Maiorca 0-1 Real Sociedad

Takefusa Kubo (M) non convocato per scelta tecnica (nuovo arrivo)

Spagna – Liga SmartBank

Ponferradina 1-1 Real Zaragoza

Shinji Kagawa (Z) ha segnato il suo primo gol in campionato ed ha giocato fino al 71′, venendo sostituito da Blanco

Huesca 3-1 Deportivo La Coruña

Gaku Shibasaki (D) ha giocato tutta la partita

Turchia – Super Lig

Galatasaray 1-1 Konyaspor

Yuto Nagatomo (G) ha giocato tutta la partita

N.B: Nei Report si parlerà solamente dei giapponesi più importanti e più interessanti da seguire. Non saranno presenti, quindi, giocatori di leghe inferiori (tranne casi particolari come Kagawa ad esempio) o giocatori giapponesi di squadre satellite (es. Albirex Niigata Singapore). Per qualsiasi informazione su un giocatore giapponese non presente in tale report contattare J-World tramite Facebook

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*