Meiji Yasuda J2 League 2019, 27ª giornata: nona vittoria di fila per il Kashiwa, frenano Kyoto e Yokohama. Bene Omiya e Yamagata, il Kofu rivede i play-off – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League 2019, 27ª giornata: nona vittoria di fila per il Kashiwa, frenano Kyoto e Yokohama. Bene Omiya e Yamagata, il Kofu rivede i play-off

Nella ventisettesima giornata della Meiji Yasuda J2 League 2019 si è registrato ancora una volta un numero di gol segnati importante, con alcune partite davvero folli che fino all’ultimo minuto hanno avuto qualcosa da raccontare.

Vince ancora con goleada il Kashiwa Reysol che infila il nono successo di fila travolgendo 4-1 la malcapitata Renofa Yamaguchi per 4-1 con un Olunga in grande spolvero ed autore di una tripletta. L’altro gol è stato segnato dall’altro bomber della squadra, vale a dire Cristiano che insieme al keniota sta trascinando la squadra verso la promozione. Non tiene il passo la Kyoto che evita la sconfitta casalinga contro il Tochigi, pareggiando 2-2 in rimonta grazie ai soliti Koyamatsu ed Ichimi, mentre per la formazione ospite sono andati a segno l’intramontabile Oguro e Nishiya.

Si porta a -2 dal secondo posto l’Omiya che supera 1-0 l’Okayama in trasferta con il gol di Omae al 65′, mentre torna a sorridere lo Yamagata che dopo due sconfitte consecutive, vince con un per 2-0 contro l’Albirex Niigata con le reti di Jefferson ed Otsuki. Frena dopo otto vittorie di fila lo Yokohama, fermato sull’0-0 dal Mito Hollyhock, mentre il Kofu batte 2-0 il Tokushima Vortis grazie alle reti di Utaka ed Uchida, portandosi a -2 da entrambe le squadre.

In bassa classifica, vittorie importanti per il Fukuoka che va a vincere 2-0 sul campo del fanalino di coda Gifu e per l’Ehime che ottiene il terzo successo consecutivo rimontando da 0-2 a 3-2 sul campo del Chiba. Folle il 3-3 tra Tokyo Verdy ed il Kagoshima United, con i padroni di casa che prima rimontano da 0-2 da 3-2 negli ultimi cinque minuti, ma poi si fanno raggiungere sul 3-3 in pieno recupero da Han Yong-Thae che poi sbaglia anche il rigore del clamoroso 4-3.

Terza sconfitta consecutiva ed altre tre reti subite per il Nagasaki che crolla 3-2 al 97′ sul campo del Ryukyu, mentre con lo stesso risultato il Kanazawa si prende i tre punti sul campo del Machida.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Sabato 10 Agosto

Yokohama FC 0-0 Mito Hollyhock

JEF United Chiba 2-3 Ehime FC (33′ Funayama rig., 36′ K. Pinheiro – 57′ Kondo rig., 59′ Shimokawa, 90’+4 Niwa)

Machida Zelvia 2-3 Zweigen Kanazawa (22′ Doi, 45’+3 Togashi – 16′ Hiroi, 65′ Kato, 89′ Yamamoto)

FC Ryukyu 3-2 V-Varen Nagasaki (19′ Kazama, 85′ Uejo, 90’+7 Wada – 15′, 74′ Goya)

Kashiwa Reysol 4-1 Renofa Yamaguchi (3′, 61′, 90’+2 Olunga, 69′ Cristiano – 65′ Ishida)

Kyoto Sanga FC 2-2 Tochigi SC (73′ Koyamatsu, 86′ Ichimi – 39′ Nishiya, 59′ Okubo)

Tokushima Vortis 0-2 Ventforet Kofu (19′ Utaka, 90’+4 Uchida)

Fagiano Okayama 0-1 Omiya Ardija (65′ Omae)

Domenica 11 Agosto

FC Gifu 0-2 Avispa Fukuoka (37′ Hang Dong-Hyun, 77′ Hisashi)

Tokyo Verdy 3-3 Kagoshima United (85′ Leandro, 87′ Sato, 90’+1 Kawano – 57′ Edamoto, 74′ Ushinohama, 90’+3 Han Yong-Thae)

Montedio Yamagata 2-0 Albirex Niigata1 (43′ Jefferson, 65′ Otsuki)

CLASSIFICA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*