Meiji Yasuda J1 League 2019, 22ª giornata: Tokyo e Kashima ok, tracollo del Kawasaki. Frenano Sapporo ed Hiroshima, Cerezo ko – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League 2019, 22ª giornata: Tokyo e Kashima ok, tracollo del Kawasaki. Frenano Sapporo ed Hiroshima, Cerezo ko

Vincono Shonan e Shimizu S-Pulse, altro pareggio inutile per il Vissel Kobe

Dopo la ventiduesima giornata della Meiji Yasuda J1 League 2019 ci sono stati pochi, ma significativi, cambiamenti in classifica, sia in alto che in basso.

Consolida il primato in classifica la Tokyo che contro il Vegalta Sendai vince 1-0 ed infila la terza vittoria consecutiva dopo la sconfitta patita nel Tamagawa Classico. A decidere una sfida molto più equilibrata di quello che ci si potesse aspettare è stato il solito Diego Oliveira che segna dal dischetto battendo Slovik. Tiene quantomeno il passo il Kashima che resta a -7 battendo 2-1 lo Yokohama F. Marinos nello scontro diretto solo grazie al primo gol tra i professionisti di Ayase Ueda a due minuti dal 90′ dopo le reti di Serginho e Nakagawa

Risultati immagini per 鹿島 2-1 横浜FM

Scivola a -9 ed incassa la seconda sconfitta in tre partite il Kawasaki Frontale che crolla al cospetto del Nagoya, capace di rifilare tre reti ai campioni di Giappone. Un vero miracolo per una squadra che non riusciva a vincere da dieci partite, anche se nelle ultime gare anche la fortuna non gli aveva arriso. La doppietta di Izumi nei primi 18′ di partita taglia le gambe al Frontale che nella ripresa viene messo al tappeto dalla rete di Maeda. Non approfitta di questo scivolone il Sanfrecce Hiroshima che ottiene solo un punto ad Osaka contro il Gamba, pareggiando 1-1 nel finale con Leandro.

Stesso risultato ottenuto dal Consadole Sapporo che in casa si fa fermare dall’Urawa che passa anche in vantaggio con Ewerton, ma Musashi Suzuki ristabilisce la definitiva parità. Clamorosa beffa per il Cerezo Osaka che viene battuto 2-1 in casa dal Sagan Tosu facendosi rimontare l’iniziale rete di Okuno dai gol di Hayashi e Toyoda negli ultimi istanti di partita. Il Sagan Tosu abbandona così l’ultimo posto e vede la salvezza lontana solamente due punti.

Risultati immagini per soccer

Sempre per quanto riguarda la zona medio-bassa della classifica, vittorie pesanti di Shonan Bellmare Shimizu S-Pulse che sconfiggono due avversarie dirette per la salvezza come Jubilo Iwata Matsumoto Yamaga, ora rispettivamente ultima e penultimo. Deve iniziare a guardarsi indietro il Vissel Kobe a cui non basta Furuhashi per ottenere i tre punti sul campo dell’Oita: il match finisce 1-1 con Onaiwu a firmare il gol del pareggio dei padroni di casa. Gli amaranto sono ora a soli due punti dalla zona play-out.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Sabato 10 Agosto

Consadole Sapporo 1-1 Urawa Red Diamonds (68′ M. Suzuki – 57′ Ewerton)

Shimizu S-Pulse 1-0 Matsumoto Yamaga (18′ Douglas)

Kashima Antlers 2-1 Yokohama FM (1′ Serginho, 87′ Ueda – 68′ Nakagawa)

Oita Trinita 1-1 Vissel Kobe (48′ Onaiwu – 32′ Furuhashi)

Gamba Osaka 1-1 Sanfrecce Hiroshima (89′ Kurata – 90’+2 Leandro)

FC Tokyo 1-0 Vegalta Sendai (62′ D. Oliveira rig.)

Nagoya Grampus 3-0 Kawasaki Frontale (11′, 18′ Izumi, 64′ Maeda)

Domenica 11 Agosto

Cerezo Osaka 1-2 Sagan Tosu (19′ Okuno – 88′ Hayashi, 90’+5 Toyoda)

Jubilo Iwata 2-3 Shonan Bellmare (45’+1 H. Yamada, 90’+2 Oi – 46′ Yamasaki, 80′ N. Yamada, 82′ Sugioka)

CLASSIFICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*