Meiji Yasuda J1 League 2019, 18ª giornata: la Tokyo vince e riallunga sul Kawasaki, al Kashima il derby con lo Jubilo. Bene i Marinos, frena il Sapporo – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League 2019, 18ª giornata: la Tokyo vince e riallunga sul Kawasaki, al Kashima il derby con lo Jubilo. Bene i Marinos, frena il Sapporo

Altra sconfitta per il Nagoya, Koroki trascina l'Urawa, nuovo stop per il Vissel Kobe. Pari tra Sanfrecce Hiroshima e Cerezo Osaka

Nella diciottesima giornata della Meiji Yasuda J1 League 2019, torna a scappare la Tokyo che approfitta del passo falso del Kawasaki. Il Kashima recupera terreno, mentre lo Yokohama F. Marinos si riporta al secondo posto. Nelle zone calde, vittorie pesanti per Shimizu e Shonan.

La partenza di Kubo non ha minimamente intaccato, almeno per ora, la Tokyo che in rimonta supera 3-1 il Gamba Osaka e si riporta a +7 sul Kawasaki Frontale, fermato a sorpresa in casa sullo 0-0 dal Sagan Tosu. La capolista va sotto al 5′ con i nerazzurri avanti grazie ad Onose, ma ribalta il risultato con Kensuke Nagai che realizza due gol in tre minuti al 37′ ed al 40′. Nel secondo tempo è il solito Diego Oliveira a chiudere i giochi. Recupera due punti al Kawasaki il Kashima che vince il derby contro lo Jubilo Iwata per 2-0 con l’autogol di Shinzato e con un tiro-cross di Koike che sorprende Kaminski.

Risultati immagini per 鹿島 2-0 磐田

Si porta al secondo posto lo Yokohama F. Marinos che nello scontro ad alta quota contro l’Oita Trinita vince di misura per 1-0 con un gol fortuito di Edigar Junio al 74′. Perde invece contatto con le prime posizioni il Consadole Sapporo che contro lo Yamaga non va oltre l’1-1. I ragazzi di Petrovic partono bene e sbloccano subito la partita con Shirai al 7′, ma non riescono a chiudere la partita, subendo il pari della squadra della prefettura di Matsumoto ad opera di Toma al 31′.

Vanno sempre peggio le cose in casa Nagoya dove dopo l’eliminazione in Coppa dell’Imperatore, è arrivata la terza sconfitta consecutiva in campionato, la quarta in cinque partite, con lo Shonan che si è imposto 2-0 al Paloma Mizuho grazie ai gol di Saito e Kaneko. Discorso diverso proprio per lo Shonan che interrompe così la serie di sei sconfitte di fila tra campionato e coppe. Torna alla vittoria anche l’Urawa che al Saitama Stadium sconfigge 1-0 il Vegalta Sendai grazie a Koroki che sigla la sua rete numero 92 in maglia Reds, divenendo il miglior marcatore della storia del club.

Risultati immagini per 浦和 1-0 仙台

Torna a frenare il Vissel Kobe che dopo la bella vittoria sul Nagoya, viene sconfitto 2-1 sul campo dello Shimizu S-Pulse. Agli amaranto non basta il decimo gol stagione di David Villa, con gli arancioni che vanno a bersaglio due volte con Kitagawa e Douglas, autore di una grandissima partita che mette definitivamente alle spalle i problemi avuti al cuore. Termina 1-1 la sfida tra Sanfrecce Hiroshima Cerezo Osaka, con gli ospiti avanti al 19′ con Mizunuma e con il pareggio dei padroni di casa al 66′ con il solito Patric, che colpisce anche un palo.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Sabato 6 Luglio

Shimizu S-Pulse 2-1 Vissel Kobe (25′ Kitagawa, 68′ Douglas – 28′ Villa)

Kashima Antlers 2-0 Jubilo Iwata (29′ Shinzato aut., 40′ Koike)

Urawa Red Diamonds 1-0 Vegalta Sendai (42′ Koroki)

Yokohama F. Marinos 1-0 Oita Trinita (74′ E. Junio)

Sanfrecce Hiroshima 1-1 Cerezo Osaka (66′ Patric – 19′ Mizunuma)

Domenica 7 Luglio

FC Tokyo 3-1 Gamba Osaka (37′, 40′ Nagai, 60′ D. Oliveira – 5′ Onose)

Kawasaki Frontale 0-0 Sagan Tosu

Nagoya Grampus 0-2 Shonan Bellmare (5′ Saito, 82′ Kaneko)

Consadole Sapporo 1-1 Matsumoto Yamaga (7′ Shirai – 31′ Toma)

CLASSIFICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*