Meiji Yasuda J2 League 2019, 18ª giornata: lo Yamagata batte il Mito e conquista la vetta, Omiya secondo. Passo falso di Kashiwa e Nagasaki – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League 2019, 18ª giornata: lo Yamagata batte il Mito e conquista la vetta, Omiya secondo. Passo falso di Kashiwa e Nagasaki

La diciottesima giornata della Meiji Yasuda J2 League 2019 ha messo di fronte le prime due della classifica, Yamagata e Mito ed a vincere sono stati i primi che si sono presi la vetta solitaria della classifica. Ne approfitta l’Omiya che vince ed ora è secondo, mentre non riescono ad accorciare né Kofu, sconfitto in casa, né Kashiwa, né Nagasaki, entrambe bloccate sul pari.

Il piatto forte della diciottesima giornata è stato il big match tra le prime due squadre della classifica, con il Montedio Yamagata che ha ospitato il Mito Hollyhock. La partita è rimasta in equilibrio fino al 66′ quando Sakano ha mandato in vantaggio i suoi segnando l’unico gol della partita. La vittoria permette allo Yamagata di tornare da solo in vetta alla classifica a 36 punti, respingendo l’assalto dell’Omiya Ardija che batte 2-1 il fanalino di coda Gifu solamente nel finale grazie a Mikado. Gli scoiattoli si portano così in seconda posizione, scavalcando il Mito e restando a -2 dalla vetta.

Risultati immagini per 大宮 2-1 岐阜

Perde l’opportunità di accorciare sul Mito il Kofu che a sorpresa crolla in casa 2-0 contro la Tokyo Verdy che si impone grazie alle reti di Wakasa e Kajikawa. Pareggi deludenti, invece, per Kashiwa Nagasaki, coi primi che frenano in casa dell’Avispa Fukuoka facendo solo 1-1 e pareggiando nel finale con Esaka, mentre i secondi si fanno rimontare un doppio vantaggio creato con tanta fatica dal solito Goya, autore di una doppietta.

Si ferma anche l’Okayama che in casa si fa fermare sull’1-1 dalla Renofa Yamaguchi, mentre finisce a reti bianche la sfida tra Kanazawa ed Ehime. Non vince neanche la Kyoto Sanga che in casa non riesce ad andare oltre il 2-2 contro un ostico Ryukyu e perde l’occasione per restare attaccata alle primissime posizioni in classifica. Nelle zone basse della classifica, conquista tre punti importanti il Chiba che si impone 2-1 sul Kagoshima con le reti di Pinheiro e Funayama.

Risultati immagini per goalkeeper

Sorride anche l’Albirex Niigata che grazie alle reti di Leonardo e Francis batte 2-0 il Tochigi e si tiene alla larga dalla zona calda, mentre il Tokushima Vortis vince 2-1 contro lo Yokohama e scavalca gli azzurri in classifica.

TABELLINI E HIGHLIGTHS

Sabato 15 Giugno

Yokohama FC 1-2 Tokushima Vortis (89′ Domingues – 4′ Nomura, 72′ Watai)

Zweigen Kanazawa 0-0 Ehime FC

JEF United Chiba 2-1 Kagoshima United (52′ Pinheiro, 57′ Funayama – 64′ Ushinohama)

Omiya Ardija 2-1 FC Gifu (15′ Okunuki, 90’+2 Mikado – 30′ Yamagishi)

Ventforet Kofu 0-2 Tokyo Verdy (32′ Wakasa, 52′ Kajikawa)

Montedio Yamagata 1-0 Mito Hollyhock (66′ Sakano)

Kyoto Sanga FC 2-2 FC Ryukyu (36′ Koyamatsu, 65′ Ichimi rig. – 45’+3 K. Suzuki, 80′ Kawai)

Albirex Niigata 2-0 Tochigi SC (64′ Leonardo rig., 74′ Francis)

Fagiano Okayama 1-1 Renofa Yamaguchi (84′ Takeda – 89′ Yoshihama)

Domenica 16 Giugno

Machida Zelvia 2-2 V-Varen Nagasaki (62′ Sang-Min aut., 68′ Togashi – 17′, 45’+1 Goya)

Avispa Fukuoka 1-1 Kashiwa Reysol (17′ Jogo – 90’+4 Esaka)

Classifica

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*