AFC Champions League 2019, 5ª giornata (East Zone): il Sanfrecce Hiroshima prenota gli ottavi, torna in corsa l’Urawa. Male Kawasaki e Kashima – Jworld.it

AFC Champions League 2019, 5ª giornata (East Zone): il Sanfrecce Hiroshima prenota gli ottavi, torna in corsa l’Urawa. Male Kawasaki e Kashima

Il Giappone rischia di portare solamente due squadre agli ottavi di finale

Si è chiusa nella giornata di ieri la quinta giornata della AFC Champions League per quanto riguarda la East Zone che, rispetto alla West Zone, non ha dato molti verdetti.

Tutto è ancora possibile per il Kawasaki Frontale nel gruppo H, ma le prestazioni offerte dai Delfini non fanno ben sperare in ottica qualificazione. Contro lo Shanghai SIPG bisognava vincere per non dipendere dal risultato dei cinesi all’ultima giornata ma il Kawasaki dopo aver ribaltato lo 0-1 iniziale di Hulk con le reti di Damiao e Taniguchi, si è fatto raggiungere al 71′ ancora da Hulk, buttando tre punti dalla finestra. Si qualificano, invece, agli ottavi con un turno di anticipo i sudcoreani dell’Ulsan Hyundai che battono 1-0 gli australiani del Sydney. 

Immagine correlata

Nel gruppo G, la prima a volare agli ottavi di finale è lo Jeonbuk che riesce a vincere in Cina sul campo del Beijing Guoan e a conquistare matematicamente il primo posto. La partita finisce 1-0 per i sudcoreani grazie al gol di Kim Shin-Wook al 17′ e fanno un favore all’Urawa che batte 2-1 il Buriram United in Thailandia coi gol di Koroki e Muto e si riporta al secondo posto per miglior differenza reti nei confronti dei cinesi. All’ultima giornata proprio contro il Beijing Guoan basterà un pareggio per 0-0 o una vittoria per volare agli ottavi.

Stacca il pass per gli ottavi di finale anche lo Shandong Luneng che, battendo 2-1 il Gyeongnam, si prende anche il primato del gruppo E. I cinesi trionfano solamente a pochi minuti dalla fine grazie ad un gol di Fellaini e permettono ai Kashima Antlers di restare secondi, nonostante la brutta sconfitta in Malesia contro lo Johor Darul Ta’zim per 1-0. I campioni d’Asia hanno il destino nelle proprie mani e basterà batterà lo Shandong Luneng in casa per ottenere la qualificazione agli ottavi di finale.

Risultati immagini per Johor darul ta'zim 1-0 Kashima

L’unica giapponese ad esultare in questa quinta giornata è il Sanfrecce Hiroshima che batte 1-0 il Guangzhou Evergrande con un gol di Sho Sasaki, si prende il primo posto del gruppo F ed è qualificato agli ottavi di finale. Scivola ora in terza posizione la squadra allenata da Cannavaro che dovrà per forza vincere in casa contro il Daegu per ottenere la qualificazione. I sudcoreani si sono riportati al secondo posto travolgendo senza troppi problemi un deludentissimo e già eliminato Melbourne Victory per 4-0.

TABELLINI E HIGHLIGHTS

Martedì 7 Maggio

Gruppo H

Kawasaki Frontale (Jpn) 2-2 Shanghai SIPG (Chn) (13′ Damiao, 66′ Taniguchi – 6′, 71′ Hulk)

Ulsan Hyundai (Kor) 1-0 Sydney FC (Aus) (59′ Diskerud)

Gruppo G

Buriram United (Tha) 1-2 Urawa Red Diamonds (Jpn) (13′ P. Junior – 3′ Koroki, 23′ Muto)

Beijing Guoan (Chn) 0-1 Jeonbuk (Kor) (17′ Kim Shin-Wook)

Mercoledì 8 Maggio

Gruppo F

Sanfrecce Hiroshima (Jpn) 1-0 Guangzhou Evergrande (Chn) 15′ Sasaki

Daegu (Kor) 4-0 Melbourne Victory (Aus) (9′ Edgar, 53′ Jeong Tae-Wook, 80′ Kim Dae-Woon, 83′ Jung Sun-Woo)

Gruppo E

Shandong Luneng (Chn) 2-1 Gyeongnam (Kor) (64′ Hao Junmin, 87′ Fellaini – 43′ Kim Seung-Jun)

http://it.futbik.org/30347-video_shandong-luneng_2-1_gyeongnam_afc-champions-league_asia_2019-05-08.html

Johor Darul Ta’zim (Mal) 1-0 Kashima Antlers (Jpn) (69′ Syafiq)

Classifiche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*