Meiji Yasuda J2 League 2019, 3ª giornata: colpaccio del Mito, Kashiwa e Ryukyu non sbagliano. Pecchia affondato dalla Kyoto – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League 2019, 3ª giornata: colpaccio del Mito, Kashiwa e Ryukyu non sbagliano. Pecchia affondato dalla Kyoto

Foto: Atsushi Tashiro, J-League

Nella terza giornata della Meiji Yasuda J2 League 2019 non sono mancate le sorprese e non c’è stato neanche un pareggio, una cosa abbastanza insolita per il campionato cadetto giapponese, conosciuto per il suo equilibrio.

Il risultato più sorprendente, ma non troppo, di questa terza giornata arriva dalla sfida tra il V-Varen Nagasaki ed il Mito Hollyhock, con i secondi che si sono imposti per 1-0 in casa dei primi grazie al gol di Shimizu al 52′. Il Mito conferma la sua ottima partenza e si porta a nove punti in testa alla classifica. Lo seguono a ruota Kashiwa Reysol Ryukyu che non sbagliano i loro match. Il Kashiwa, come il Mito, ottiene una vittoria esterna importante sul campo dell’Albirex Niigata per effetto della rete di Olunga, mentre il Ryukyu si impone 2-0 sull’Ehime davanti ai propri tifosi coi gol di Uejo e Suzuki.

Continua ad essere molto difficile il rapporto tra Fabio Pecchia ed il calcio giapponese. Il tecnico di Formia, allenatore dell’Avispa Fukuoka, non è ancora riuscito a vincere ed anche in questo turno è stato sconfitto, perdendo di misura per 1-0 contro la Kyoto Sanga in casa. I viola hanno sbloccato il match al 71′ con Kuroki ed hanno difeso quelli che sono diventati tre punti pesanti. Adesso, la Kyoto si trova al quinto posto in classifica. Dopo una partenza non semplice, invece, ottiene la prima vittoria in campionato lo Yokohama che vince 1-0 sul campo del Tochigi all’ultimo respiro grazie alla rete di Toshima.

Prima vittoria anche per la Tokyo Verdy che batte 2-1 lo Zweigen Kanazawa in rimonta. L’autore dei due gol per il Verdy è stato Hayashi a cui è bastato il primo tempo per ribaltare l’iniziale vantaggio ospite firmato da Komatsu. Si conferma al quarto posto in classifica il Ventforet Kofu che ha la meglio sul Kagoshima, superandolo per 1-0 grazie alla rete di Ogura ad inizio ripresa. Vittoria per 1-0 anche per l’Omiya Ardija in casa del Tokushima Vortis, con David Babunski che ha consegnato agli scoiattoli i primi tre punti della stagione.

Netto, invece, il successo per il Montedio Yamagata che sfodera una gran prestazione in casa del Machida e lo batte con un perentorio 3-0 coi gol di Yamada, Sakamoto e Jefferson, così com’è netta la vittoria della Renofa Yamaguchi che trionfa 5-2 in casa di un pessimo Chiba, già peggior difesa del torneo. Una partita condizionata dall’espulsione di Horigome al 14′ che ha lasciato il Chiba in dieci. Per la Yamaguchi, oltre all’autogol iniziale di Hebert, sono andati a segno Yamashita, Tanaka e due volte Takai, mentre per il Chiba hanno segnato Kleber e Funayama. Secondo successo consecutivo per lo Gifu che batte 2-1 in casa l’Okayama grazie alla doppietta di Ryan de Vries.

MEIJI YASUDA J2 LEAGUE 2019 – 3ª GIORNATA

Sabato 9 Marzo

Avispa Fukuoka 0-1 Kyoto Sanga FC 71′ Kuroki

Tokyo Verdy 2-1 Zweigen Kanazawa 8′ Komatsu (K), 14′, 42′ Hayashi (T)

V-Varen Nagasaki 0-1 Mito Hollyhock 52′ Shimizu

Kagoshima United 0-1 Ventforet Kofu 52′ Ogura

Albirex Niigata 0-1 Kashiwa Reysol 72′ Olunga

FC Gifu 2-1 Fagiano Okayama 30′, 66′ R. de Vries (G), 53′ Lee Yong-Jae (O)

Domenica 10 Marzo

Tokushima Vortis 0-1 Omiya Ardija 70′ Babunski

Tochigi SC 0-1 Yokohama FC 90’+3 Toshima

Machida Zelvia 0-3 Montedio Yamagata 20′ Yamada, 66′ Sakamoto, 83′ Jefferson

JEF United Chiba 2-5 Renofa Yamaguchi 6′ Hebert (Y, aut), 48′ Yamashita (Y), 50′ Kleber (C), 64′ Tanaka (Y), 71′ Funayama (C), 82′, 84′ Takai (Y)

FC Ryukyu 2-0 Ehime FC 10′ Uejo, 75′ Suzuki

CLASSIFICA

1 Trackback & Pingback

  1. Meiji Yasuda J2 League 2019, gol e highlights della terza giornata – Jworld.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*