Meiji Yasuda J1 League, 25° giornata: Kawasaki ko e l’Hiroshima allunga, Nagoya indomabile. Colpo esterno del Cerezo Osaka – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League, 25° giornata: Kawasaki ko e l’Hiroshima allunga, Nagoya indomabile. Colpo esterno del Cerezo Osaka

Il Sapporo batte il Kobe e Podolski perde la testa, Lo Yokohama F. Marinos affonda il Kashiwa, crisi nera per il Nagasaki. La Tokyo non riparte più, vittoria batticuore per il Vegalta

Nell’ultima giornata di Meiji Yasuda J1 League prima della sosta c’è stato un nuovo allungo del Sanfrecce Hiroshima che vince 3-1 contro i Kashima Antlers ed allunga sul Kawasaki Frontale, battuto 2-0 dal Gamba Osaka.

I viola sono usciti vittoriosi dallo scontro con gli Antlers grazie alla doppietta del solito Patric e alla rete di Sasaki, rispondendo alla rete di Serginho in apertura di match. I Delfini, invece, giocano una brutta partita ad Osaka sul piano della gioco, soprattutto nel primo tempo e crollano per effetto delle reti di Watanabe e Fabio. In questo modo, l’Hiroshima arriva alla sosta con un vantaggio di nove punti, in attesa che il Kawasaki recuperi la sua partita.

Da un paio di settimane continua a stupire il Nagoya Grampus che da squadra indicata a retrocedere, ha invertito vertiginosamente l’esito dei risultati ed in casa dello Jubilo Iwata ha conquistato la sua settima vittoria consecutiva, vincendo con un clamoroso per 6-1. I marcatori sono gli stessi che stanno trascinando la squadra in questi ultimi mesi: Kanai, Maeda, Izumi, Gabriel Xavier, ma soprattutto Jô con l’ennesima doppietta, ormai in gol a raffica. I tre punti permettono al Nagoya di scalare un’altra posizione in classifica e la zona rossa si allontana ancora.

Gran colpo esterno anche per il Cerezo Osaka vittorioso in rimonta per 2-1 in casa dell’Urawa Red Diamonds coi gol di Barba e Souza che hanno risposto a quello di Tadanari LeeSuccesso importante per il Consadole Sapporo che si porta a -1 dal terzo posto battendo 3-1 il Vissel Kobe. Kobe che perde anche il suo guerriero, Lukas Podolski, che si fa buttare fuori per un fallaccio ed applaude anche l’arbitro platealmente, rischiando una squalifica lunga. I gol della vittoria della squadra di Hokkaido sono stati firmati da Suga nel primo tempo e da Tokura e Fukumorinella ripresa.

Ha la meglio lo Yokohama F. Marinos nello scontro salvezza contro il Kashiwa Reysol che vede la zona rossa lontana solo tre punti. A decidere la partita sono la doppietta di Itoed una rete di Jun Amano, convocato dalla nazionale guidata da Moriyasu per le prossime amichevoli dei Samurai Blue. Inutile la rete di Segawa per il Kashiwa che è provato a rientrare in partita.

Continua la crisi del V-Varen Nagasaki che nell’anticipo del venerdì crolla 3-1 in casa contro lo Shonan Bellmare, infilando la quinta sconfitta di fila. Per lo Shonan è davvero tutto troppo semplice con il match chiuso già all’ora di gioco grazie ai gol di Umesaki, Kaneko ed Okamoto, mentre a nulla è valsa la rete di Juanma Delgado a diciannove minuti dal termine.

Vince all’ultimo respiro il Vegalta Sendai che batte 2-1 lo Shimizu S-Pulse solo al 95′ grazie alla rete di Ishihara. L’1-1, invece, era stato firmato dal vantaggio dei padroni di casa con Oiwa nel primo tempo, mentre nella ripresa c’è stata l’autorete di Schmidt, che non festeggia al meglio la convocazione in nazionale, a riequilibrare la partita.

Nel posticipo della venticinquesima giornata, invece, 0-0 poco utile sia alla Tokyo che al Sagan Tosu. La squadra della capitale continua a non vincere per la quarta partita di fila e vede il Sapporo ormai ad un passo, mentre il Tosu non riesce ad avvicinarsi al Kashiwa.

MEIJI YASUDA J1 LEAGUE – 25.A GIORNATA

Venerdì 31 Agosto

V-Varen Nagasaki 1-3 Shonan Bellmare 32′ Umesaki (S), 61′ Kaneko (S), 63′ Okamoto (S), 71′ Juanma Delgado (N)

Sabato 1 Settembre

Consadole Sapporo 3-1 Vissel Kobe 11′ Suga (S), 50′ Tokura (S), 79′ Nagasawa (K), 83′ Fukumori (S)

Yokohama F. Marinos 3-1 Kashiwa Reysol 30′, 78′ Ito (Y), 59′ Amano (Y), 72′ Segawa (K)

Gamba Osaka 2-0 Kawasaki Frontale 7′ Watanabe, 74′ Fabio

Sanfrecce Hiroshima 3-1 Kashima Antlers 15′ Serginho (K), 29′, 50′ Patric (H), 43′ Sasaki (H)

Jubilo Iwata 1-6 Nagoya Grampus 12′ Kanai (N), 55′ Maeda (N), 68′ Izumi (N), 70′, 90′ Jô (N), 86′ Gabriel Xavier (N), 90’+4 Oi (I)

Urawa Red Diamonds 1-2 Cerezo Osaka 12′ T. Lee (U), 29′ Barba (C), 53′ Souza (C)

Vegalta Sendai 2-1 Shimizu S-Pulse 24′ Oiwa (V), 55′ Schmidt (S, aut.), 90’+5 Ishihara (V)

Domenica 2 Settembre

FC Tokyo 0-0 Sagan Tosu

Classifica

 

1 Trackback & Pingback

  1. Meiji Yasuda J1 League, gol e highlights della venticinquesima giornata – Jworld.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*