Meiji Yasuda J1 League, 23° giornata: il Kawasaki riapre il campionato, nuovo crollo della Tokyo ed il Kobe si avvicina. Nagoya indomabile – Jworld.it

Meiji Yasuda J1 League, 23° giornata: il Kawasaki riapre il campionato, nuovo crollo della Tokyo ed il Kobe si avvicina. Nagoya indomabile

Il Cerezo vince a Nagasaki e si avvicina al podio, botte da orbi tra Shimizu S-Pulse ed Urawa. Male il Gamba Osaka, Iwata e Kashima ok

Ventitreesima giornata di Meiji Yasuda J1 League che doveva essere importante il prosieguo del campionato e così è stato. Il Kawasaki Frontale è andato a vincere in rimonta in casa del Sanfrecce Hiroshima per 2-1, portandosi a -6 (-3 in caso di vittoria nel recupero contro lo Shonan Bellmare). Ad andare in gol sono i due migliori giocatori delle due squadre, solo che rispetto a Patric che sigla solo un gol, Kobayashi ne segna altri due dopo il brasiliano, permettendo ai suoi di prendersi tre punti che potrebbero essere importantissimi nel rush finale.

Continua il periodo no della Tokyo, sconfitta anche ad Hokkaido dal Consadole Sapporo facendosi rimontare un doppio vantaggio. Il primo tempo si era chiuso con la squadra della capitale avanti già di due reti grazie ai gol di Diego Oliveira e Jang Hyun-Soo negli ultimi dodici minuti, ma nella ripresa la Tokyo scompare ed affonda. Prima Tokura e poi Shirai ristabiliscono l’equilibrio ed infine Chanathip Songkrasin firma la rete della vittoria al 72′.

Tokyo che adesso deve guardarsi le spalle dove arriva un bel gruppo di squadre, in primis il Vissel Kobe di Podolski ed Iniesta, che ora spera nella AFC Champions League. Gli amaranto, senza i gol delle loro stelle, riescono comunque a vincere 2-0 sul campo dello Shonan Bellmare grazie alle reti di Mita al 37′ e di Goke al 76′.

Classifica che si fa sempre più trafficata anche in bassa classifica dove si trova un indomabile Nagoya Grampus che nella sfida salvezza contro il Sagan Tosu segna ben tre gol, infila la quinta vittoria consecutiva e si porta finalmente fuori dalla zona retrocessione, mettendosi alle spalle proprio gli uomini di Ficcadenti che ora rischia l’esonero. Al Paloma Mizuho, le Balene aprono le marcature al 21′ con Kanai, ma si scatenano nella ripresa, segnando altri due gol con Izumi Maeda, annichilendo nettamente Torres e compagni.

A pari merito con il Vissel Kobe c’è il Cerezo Osaka che trionfa 2-0 in casa del V-Varen Nagasaki e vede il podio lontano solo quattro punti. A regalare i tre punti al Cerezo sono le reti di Maruhashi Jonjic, uno a segno dopo soli tre minuti e l’altro ad un minuto dal 90′.

Se le danno di santa ragione Shimizu S-Pulse ed Urawa Red Diamonds che chiudono l’incontro sul 3-3. Partita che ha messo in evidenza la forza mentale dei Diamonds che vanno sotto per ben tre volte. Lo Shimizu passa in vantaggio al 6′ con Kaneko, ma cinque minuti dopo l’Urawa risponde presente e firma il pareggio con Abe. Nel secondo tempo la partita si accende: prima Douglas riporta avanti gli arancioni al 51′, poi Fabricio rimette nuovamente in equilibrio la sfida al 61′, due minuti dopo Kaneko sigla la doppietta che vale il 3-2 ed infine al 72′ Makino firma il 3-3 definitivo. Un risultato pirotecnico che ha mostrato anche le carenze difensive dello Shimizu, davvero scellerato nello gettare al vento per tre volte il vantaggio.

In bassa classifica, non riesce a tirarsi su il Gamba Osaka che si fa rimontare dal Vegalta Sendai perdendo 2-1. I nerazzurri soffrono ancora pesanti blackout e dopo aver trovato il vantaggio con Watanabe nella prima frazione, subiscono la rimonta del Vegalta nella ripresa. I padroni di casa ribaltano tutto in tre minuti grazie al gol di Nishimura al 54′ e all’autogol di Oh Jae-Suk al 57′.

Bene, invece, i Kashima Antlers che battono 1-0 lo Yokohama F. Marinos grazie alla rete di Endo ad inizio ripresa. Ok anche lo Jubilo Iwata che risolve la pratica Kashiwa Reysol in meno di un quarto d’ora con gli acuti di Matsumoto Yoshito Okubo.

MEIJI YASUDA J1 LEAGUE – 23.A GIORNATA

Domenica 19 Agosto

Consadole Sapporo 3-2 FC Tokyo 33′ Diego Oliveira (T), 45’+1 Jang Hyun-Soo (T), 53′ Tokura (S), 68′ Shirai (S), 72′ Songkrasin (S)

Nagoya Grampus 3-0 Sagan Tosu 21′ Kanai, 64′ Izumi, 75′ Maeda

Shimizu S-Pulse 3-3 Urawa Red Diamonds 6′, 63′ Kaneko (S), 11′ Abe (U), 51′ Douglas (S), 61′ Fabricio (U), 72′ Makino (U)

V-Varen Nagasaki 0-2 Cerezo Osaka 3′ Maruhashi, 89′ Jonjic

Kashima Antlers 1-0 Yokohama F. Marinos 49′ Y. Endo

Sanfrecce Hiroshima 1-2 Kawasaki Frontale 56′ Patric (H), 63′, 77′ (rig.) Kobayashi (K)

Jubilo Iwata 2-0 Kashiwa Reysol 6′ Matsumoto, 13′ Okubo

Shonan Bellmare 0-2 Vissel Kobe 37′ Mita, 76′ Goke

Vegalta Sendai 2-1 Gamba Osaka 27′ Watanabe (G), 54′ Nishimura (S), 57′ Oh Jae-Suk (S, aut.)

Classifica

 

 

 

1 Trackback & Pingback

  1. Meiji Yasuda J1 League, gol e highlights della ventitreesima giornata – Jworld.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*