Meiji Yasuda J3 League, 19° giornata: il Ryukyu rallenta ma resta in vetta, il Numazu è secondo. Poker del Tottori, Kagoshima ko – Jworld.it

Meiji Yasuda J3 League, 19° giornata: il Ryukyu rallenta ma resta in vetta, il Numazu è secondo. Poker del Tottori, Kagoshima ko

Frena, ma resta in testa alla classifica di Meiji Yasuda J3 League il Ryukyu che in casa contro lo Yokohama SCC non va oltre l’1-1. A passare in vantaggio, nella ripresa, è la capolista al 63′ grazie al gol di Togashi, ma a tre minuti dal novantesimo lo Yokohama trova la rete del pareggio con Goto che permette agli azzurri di portar via un punto importante a casa.

Al secondo posto si porta il Numazu che batte 2-0 le riserve della Tokyo. I padroni di casa, però, rischiano nel primo tempo, con la Tokyo che fallisce anche un calcio di rigore al 16′ con Yajima. La ripresa, invece, si apre subito bene per il Numazu che passa avanti con la rete di Sunamori al 49′ ed al 57′ arriva anche il raddoppio ad opera di Fukoin che taglia le gambe alla Tokyo.

Si riprende alla grande con un bel poker il Tottori che travolge le riserve del Cerezo Osaka nella ripresa. Dopo il vantaggio siglato da Fernandinho al 50′, i biancoverdi si scatenano ed otto minuti più tardi raddoppiano con Leonardo, mentre nel giro di altri cinque minuti, segnando altri due gol con Kato, in rete al 60′ ed al 63′. La vittoria permette al Tottori di staccare proprio le riserve del Cerezo e di restare al quinto posto in solitaria, a -5 dal Numazu.

Dopo tre pareggi, crolla il Kagoshima sconfitto 2-0 in casa dal Thespakusatsu Gunma che interrompe la striscia negativa di tre sconfitte consecutive. Il Gunma trova il vantaggio al fotofinish del primo tempo grazie a Kobayashi e raddoppia nella ripresa con Abe al 66′. Frena anche il Fukushima che contro il Sagamihara non va oltre l’1-1, infilando il quarto pareggio in cinque partite. Al gol del Fukushima con Take al 66′, ha risposto quella del Sagamihara con il solito Joao Gabriel al 75′.

Successo per 2-1 dell’Akita sul campo del Nagano. Gli ospiti trovano il vantaggio nel primo tempo al 27′ grazie a Maeyama e lo legittimano ad inizio ripresa con lo sfortunato autogol di Teraoka. Per il Nagano, rete inutile di Matsubara al 77′ che ha tentato di riaprire la partita. Stesso risultato ottenuto dal Morioka sulle riserve del Gamba Osaka, con i padroni di casa che si portano sul 2-0 nel primo quarto d’ora della ripresa, andando a segno con Kotani al 51′ e con Miyaichi su rigore al 58′. I nerazzurri, invece, trovano il gol della bandiera con Ide all’83’. L’unico 0-0 di giornata arriva dalla sfida tra Fujieda e Toyama per un pareggio che serve a poco ad entrambe.

MEIJI YASUDA J3 LEAGUE – 19.A GIORNATA

Sabato 21 Luglio

Azul Claro Numazu 2-0 FC Tokyo u-23 49′ Sunamori, 57′ Fukoin

SC Sagamihara 1-1 Fukushima United 66′ Take (F), 75′ Joao Gabriel (S)

Fujieda MYFC 0-0 Kataller Toyama

FC Ryukyu 1-1 Yokohama SCC 63′ Togashi (R), 87′ Goto (Y)

Cerezo Osaka u-23 0-4 Gainare Tottori 50′ Fernandinho, 58′ Leonardo, 60′, 63′, Leonardo

Domenica 22 Luglio

Grulla Morioka 2-1 Gamba Osaka u-23 51′ Kotani (M), 58′ Miyaichi (M, rig.), 83′ Ide (G)

AC Nagano Parceiro 1-2 Blaublitz Akita 27′ Maeyama (A), 46′ Teraoka (A, aut.), 77′ Matsubara (N)

Kagoshima United 0-2 Thespakusatsu Gunma 45’+4 Kobayashi, 66′ Abe (rig.)

Ha riposato: Giravanz Kitakyushu

Classifica

1 Trackback & Pingback

  1. Meiji Yasuda J3 League, gol ed highlights della 18° giornata – Jworld.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*