Meiji Yasuda J3 League, 7° giornata: Yokohama e Akita stendono Tottori e Numazu, risale il Sagamihara. Il Thespakusatsu torna al successo – Jworld.it

Meiji Yasuda J3 League, 7° giornata: Yokohama e Akita stendono Tottori e Numazu, risale il Sagamihara. Il Thespakusatsu torna al successo

Settima giornata di Meiji Yasuda J3 League che si è rivelata davvero molto interessante. Nelle prime otto posizioni, infatti, solo una squadra è riuscita ad ottenere una vittoria, mentre le altre si sono fermate.

La squadra è in questione è lo Yokohama SCC che ha compiuto una grandissima impresa andando a vincere 4-1 sul campo della capolista Gainare Tottori che fino ad ora non aveva mai perso ed aveva incassato solo cinque gol. Protagonista dell’incontro è stato Misawa con una doppietta costruita tra la fine del primo tempo (38′) e l’inizio del secondo (52′), mentre le altre due reti sono state segnate da Oizumi Yoshida. Per il Tottori c’è stata sola consolazione del gol della bandiera con il solito Leonardo, quando già era sotto di tre gol.

Si ferma anche l’inseguitrice del Tottori, l’Azul Claro Numazu sconfitto di misura per 1-0 dal Blaublitz Akita. I campioni in carica ottengono il secondo successo in tre partite, portandosi a metà classifica dopo un inizio di campionato molto turbolento. A decidere la sfida è una rete di Hisatomi al 55′ mentre il Numazu chiuderà la gara in dieci per l’espulsione comminata a Fujiwara negli ultimi istanti di partita.

Dopo la bella vittoria ottenuta a Kitakyushu, secondo successo di fila per il Sagamihara che batte 1-0 il Kataller Toyama, precipitato al penultimo posto in classifica. La partita si risolve solo nel secondo tempo grazie al brasiliano Joao Gabriel che va in gol al minuto 51. Vittoria ossigenante anche per il Thespakusatsu Gunma che batte 2-1 il Fujieda con una rocambolesca rimonta negli ultimi cinque minuti di gara. I viola, infatti, si erano portati avanti al 34′ con Watanabe, ma i gialloblu non hanno mollato per tutta la partita, trovando prima il pareggio all’86’ con Takahashi e poi il gol vittoria con Kazama.

Crolla anche il Ryukyu che viene sconfitto 2-1 sul campo del Kagoshima United. I gol arrivano tutti nella ripresa ed è il Kagoshima ad andare avanti grazie alla rete di Tanaka al 58′. Il raddoppio dei padroni di casa non si fa attendere ed al 65′ Nodake infila il pallone in porta. Al Ryukyu non basta la rete di Nishioka al 72′ per poter pareggiare il match ed è costretto al terzo stop consecutivo (due sconfitte e un pareggio).

Dopo il 4-2 subito col Sagamihara, si riprende il Giravanz Kitakyushu che va a vincere 1-0 sul campo della Tokyo u-23 grazie alla rete di Davi Nascimiento al 73′. Pareggio per 1-1, invece, per le altre due under 23 del campionato, Cerezo Gamba Osaka, fermate sull’1-1 in casa rispettivamente da Fukushima United Nagano Parceiro. I primi si sono fatti pareggiare la rete di Yamane al 19′ a dieci minuti dal termine da Nildo (il Fukushima ha anche sbagliato un rigore al 26′), chiudendo la gara in 10 per l’espulsione di Ando, mentre i secondi hanno reagito allo svantaggio targato Kawai al 23′ con il gol di Ide dodici minuti più tardi.

MEIJI YASUDA J3 LEAGUE – 7.A GIORNATA

Sabato 14 Aprile

Kagoshima United 2-1 FC Ryukyu 58′ Tanaka (K), 65′ Nodake (K), 72′ Nishioka (R)

FC Tokyo u-23 0-1 Giravanz Kitakyushu 74′ Davi Nascimiento

Domenica 15 Aprile

Gainare Tottori 1-4 Yokohama SCC 38′, 52′ Misawa (Y) 64′ Oizumi (Y), 71′ Leonardo (T), 86′ Yoshida

Blaublitz Akita 1-0 Azul Claro Numazu 55′ Hisatomi

Thespakusatsu Gunma 2-1 Fujieda MYFC 34′ Watanabe (F), 86′ Takahashi (T), 90′ Kazama (T)

SC Sagamihara 1-0 Kataller Toyama 51′ Joao Gabriel

Gamba Osaka u-23 1-1 AC Nagano Parceiro 23′ Kawai (N), 35′ Ide (G)

Cerezo Osaka u-23 1-1 Fukushima United 19′ Yamane (C), 80′ Nildo (F)

Classifica

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*