AFC Champions League, la terza giornata dei gruppi B e D – Jworld.it

AFC Champions League, la terza giornata dei gruppi B e D

L'Al Duhail vicino a staccare il pass per gli ottavi, lo Zob Ahan si prende il secondo posto. Continua a regnare l'equilibrio nel gruppo D

Le squadre dei gruppi B e D sono state le ultime a scendere in campo in questa giornata, mentre domani si chiuderà completamente il programma della terza giornata.

Oltre allo Jeonbuk, ad un passo dagli ottavi c’è anche l’Al Duhail che batte 3-2 la Lokomotiv Tashkent e si porta a nove punti nel gruppo B. I qatarioti mettono il piede sull’acceleratore e dopo nove minuti vanno avanti con il destro da dentro l’area di El Arabi che piega la manona di Nesterov. Dieci minuti più tardi, l’ex Udinese e Granada si ripete e sigla la sua doppietta personale insaccando a porta vuota sul nuovo assist di Ali Almoez, autore anche dell’assist che ha portato all’1-0.  Gli uzbeki non reagiscono ed al 25′, l’Al Duhail sigla anche il terzo gol con Msakni che parte sul filo del fuorigioco sul passaggio filtrante di El Arabi e batte Nesterov con uno scavetto. Nella ripresa, i qatarioti staccano la spina ed in due minuti la Lokomotiv torna in partita siglando l’1-3 al 57′ con Nivaldo, messo davanti la porta da Alibaev, e il 2-3 due minuti più tardi con Bikmajev, anche lui lanciato in campo aperto da Alibaev e bravo a battere Lecomte-Addani con un bel destro da posizione complicata. Tuttavia, ciò non basta alla Lokomotiv per pareggiare la gara, nonostante gli sforzi finali.

Nell’altra gara del gruppo B, tutto facile per lo Zob Ahan che batte 2-0 l’Al Wahda e si prende il secondo posto. Gli iraniani riescono a sbloccare un primo tempo equilibrato al minuto 34 grazie a Tabrizi che insacca di testa sul cross di Reza Hosseini. Gli emiratini tentano di tenere botta, ma nel secondo tempo calano vistosamente ed il 2-0, firmato sempre da Tabrizi al 74′, complice una papera di Mohamed che si lancia troppo tardi, gli taglia definitivamente le gambe.

Tanto equilibrio nel gruppo D, dove sono usciti fuori altri due pareggi. Il primo è quello per 2-2 tra Al Ain ed Esteghlal, con gli emiratini che sprecano l’opportunità di prendersi la vetta del gruppo, regalando un punto importante agli iraniani. Iraniani che trovano il vantaggio ad inizio ripresa con Thiam che viene lasciato colpevolmente solo sotto porta sul cross basso di Esmaili. I viola rispondono immediatamente, pareggiando al 63′ con Berg, con lo svedese che da posizione molto defilata, calcia di prima intenzione in sitle karate sul cross di El Shahat. Lo svedese, però, fallisce un calcio di rigore al 75′ e due minuti dopo l’Esteghlal si riporta nuovamente in vantaggio, ancora con Thiam, con l’ex Sassuolo che riesce a girare il pallone in porta nonostante venga mandato a terra e sia di spalle alla rete. Gli emiratini riescono a salvarsi al fotofinish con il rigore segnato da Ahmed Khalil all’89’, ma continua la “maledizione della ACL” per i viola che, nonostante dominino in campionato, non hanno ancora vinto in questa competizione.

Nell’altra gara del gruppo D, altro pareggio per l’Al Hilal che impatta per 1-1 contro l’Al Rayyan. Continuando così, i vice-campioni d’Asia rischiano una clamorosa eliminazione al primo turno. A passare in vantaggio sono i qatarioti al 3′ con una gran botta dai 25 metri di Moutouali che si schianta sul palo e finisce in porta. Il gol a freddo mette pressione all’Al Hilal che non riesce a giocare come vorrebbe. Il pareggio, infatti, arriva soltanto nella ripresa, al 58′, con Al Zoari che, con un gran sinistro da posizione leggermente defilata, toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali. I sauditi dominano per larghi tratti la ripresa, ma devono accontentarsi di un pareggio che li lascia ancora all’ultimo posto dopo tre giornate.

Gruppo B

Zob Ahan (Irn) 2-0 Al Wahda (Uae) 34′, 73′ Tabrizi

Al Duhail (Qat) 3-2 Lokomotiv Tashkent (Uzb) 9′, 19′ El Arabi (D), 25′ Msakni (D) 57′ Nivaldo (T), 59′ Bikmajev (T)

Classifica: Al Duhail 9, Zob Ahan 6, Lokomotiv Tashkent 3, Al Wahda 0

Gruppo D

Al Ain (Uae) 2-2 Esteghlal FC (Irn) 52′, 77′ Thiam (E), 63′ Berg (A), 89′ A. Khalil (A, rig.)

Al Hilal (Ksa) 1-1 Al Rayyan (Qat) 3′ Moutouali (R), 58′ Al Zoari (H)

Classifica: Esteghlal 5, Al Rayyan 3, Al Ain 3, Al Hilal 2

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*