Meiji Yasuda J2 League, 2° giornata: al Fukuoka non basta Morimoto, pari anche per Albirex Niigata e Kofu. Nuovo record per Miura – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League, 2° giornata: al Fukuoka non basta Morimoto, pari anche per Albirex Niigata e Kofu. Nuovo record per Miura

Come per la J1, anche la Meiji Yasuda J2 League ha regalato alcune, importanti sorprese in questa seconda giornata.

Partiamo da Fukuoka, dove l’Avispa ha pareggiato per 2-2 contro il Kyoto Sanga sciupando un doppio vantaggio. Il Fukuoka sembra mettere in ghiaccio la partita già nel primo tempo grazie alla sforbiciata di Dudu al 31′ ed al gol fortunoso di Morimoto al 35′, con l’ex Catania che trova la complicità di Shimizu prima e di Ishibitsu poi, con quest’ultimo che manda inspiegabilmente il pallone in rete dopo la respinta del suo portiere, ma non è così. Nella ripresa, infatti, il Kyoto scende in campo con tutt’altro atteggiamento e prima accorcia le distanze con Renzo Lopez al 52′ con un bel colpo di testa e poi l’argentino sigla il 2-2 finale al 79′ , calciando in porta completamente indisturbato al centro dell’area.

Pareggio senza gol, invece, per il Venforet Kofu, bloccato da un tenace Tokyo Verdy. Il Verdy gioca una buona partita e dimostra di voler ancora tentare l’assalto ai play-off, giocandosela a viso aperto con avversari superiori, almeno sulla carta. Pareggio con gol tra Albirex Niigata Matsumoto Yamaga nella gara terminata 1-1. Gli arancioblu non riescono a dar seguito alla vittoria in trasferta sul campo del Kamatamare e dopo essere passati in vantaggio al 44′ grazie ad un bel colpo di testa di Yano, non chiudono la partita, facendosi raggiungere dalla squadra della prefettura di Matsumoto all’81’ con un gol di Serginho, in rete con un gran colpo di tacco sul cross rasoterra di Tanaka.

Continua a scrivere record in J-League Kazuyoshi Miura che, nella vittoria del suo Yokohama sul campo dello Gifu per 1-0 (squadra alla quale Miura segnò un gol a 50 anni lo scorso Marzo), è divenuto il calciatore più anziano a debuttare in J-League, battendo il precedente record da lui stesso firmato, essendo entrato sul terreno di gioco all’88’ con ben 51 anni, compiuti lo scorso 26 Febbraio. Per quanto riguarda la partita, a risolverla ci ha pensato il solito Ibba Laajab che mette la zampata vincente sul cross basso di Fuji.

Prima sconfitta per l’Omiya Ardija che cade 3-2 in casa del Machida Zelvia. Lo Zelvia si dimostra, come sempre, squadra ostica sul suo campo ed all’8′ passa subito avanti grazie a Fukatsu che colpisce di testa da corner. Al 24′, i Blu trovano anche il raddoppio con Suzuki che passa davanti ad un difensore, riesce a raggiungere il cross in area a lui indirizzato e a battere a rete. Nella ripresa, il Machida ha un attimo di sbandamento e contro l’Omiya lo paga caro: prima gli Scoiattoli tornano in partita al 65′ con Omae che stacca di testa in area dopo essere stato lasciato da solo e poi, due minuti dopo, Simovic sigla il suo secondo gol consecutivo ed il pareggio, andando a staccare di testa da calcio d’angolo. Nel finale, però, il Machida trova nuove forze e riesce a vincere la partita al 79′ grazie alla rete di Nakashima che beffa Shiota con un colpo di testa su calcio piazzato.

La novità di queste prime due giornate è sicuramente la Renofa Yamaguchi, attuali leader del campionato. Dopo una stagione piena di stenti, la Renofa è partita a mille in questo inizio di campionato e dopo aver travolto il Kumamoto, ha vinto anche contro l’Ehime con il risultato di 1-0. A decidere la partita è stata la rete di Onaiwu al 27′, con il numero 19 che si stacca dalla marcatura e va a colpire di testa sul cross di Mae. A far compagnia alla Renofa Yamaguchi e al Machida, c’è il Fagiano Okayama che travolge 3-0 la matricola Tochigi e con Ueda che segna un gol fantastico su punizione da 27 metri, mentre le altre marcature sono di Abe Kiyama. Di seguito, nel dettaglio, tutti i risultati di questa seconda giornata

MEIJI YASUDA J2 League – 2° Giornata

Sabato 3 Marzo

Ventforet Kofu 0-0 Tokyo Verdy

FC Gifu 0-1 Yokohama FC 55′ Laajab

Albirex Niigata 1-1 Matsumoto Yamaga 44′ Yano (N), 81′ Serginho (M)

Avispa Fukuoka 2-2 Kyoto Sanga 31′ Dudu (F), 35′ Morimoto (F), 52′, 79′ R. Lopez (K)

Domenica 4 Marzo

Roasso Kumamoto 2-1 Tokushima Vortis 7′ Shimaya (T), 63′ Tanaka (K), 83′ Suzuki (K)

Fagiano Okayama 3-0 SC Tochigi 15′ Ueda, 24′ Abe, 54′ Kiyama

Machida Zelvia 3-2 Omiya Ardija 8′ Fukatsu (M), 24′ K. Suzuki (M), 65′ Omae (O), 67′ Simovic (O), 79′ Nakashima (M)

Zweigen Kanazawa 0-1 Kamatamare Sanuki 38′ Shigematsu

JEF United Chiba 0-0 Mito Hollyhock

Renofa Yamaguchi 1-0 Ehime FC 27′ Onaiwu

Oita Trinita 2-2 Montedio Yamagata 5′ Alves (Y), 36′ Goto (O), 64′ Nakamura (Y), 67′ Matsumoto (O)

Classifica

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*