AFC Champions League, la prima giornata dei gruppi A e B – Jworld.it

AFC Champions League, la prima giornata dei gruppi A e B

Nelle prime gare della fase a gruppi di AFC Champions League, sorprende la Lokomotiv Tashkent. Partono bene Al Jazira, Al Duhail e l'Al Ahli Saudi

Non ci sono state squadre giapponesi in campo, ma oggi è partita ufficialmente la fase a gruppi della AFC Champions League. A scendere in campo, sono state le squadre appartenenti ai gruppi A e B ed è già arrivata la prima sorpresa della competizione.

Nel gruppo B, infatti, la Lokomotiv Tashkent è riuscita a travolgere l’Al Wahda con un clamoroso 5-0. Gli uzbeki hanno sbloccato la gara nel primo tempo, precisamente al 25′ quando Nivaldo, imbeccato da Shoakhmedov con un gran filtrante, ha battuto Alì a tu per tu, facendo esplodere un Lokomotiv Stadium gremito. Gli emiratini hanno provato a reagire, ma nella ripresa, la Lokomotiv ha fatto evaporare subito le speranze avversarie segnando tre gol in seo minuti: prima Alibaev si è inventato un gol da centrocampo pazzesco (53′) .poi Al Sharjee ha infilato il pallone nella sua porta in un maldestro tentativo di anticipare Bikmajev, ed infine Rashidov ha sorpreso il portiere emiratino con un sinistro da posizione molto angolata, facendo passare il pallone tra palo e portiere. A partita ormai conclusa è arrivata anche la seconda rete di Alibaev, in gol con un bel colpo di testa.

Nell’altra partita del gruppo B, tutto facile o quasi per i qatarioti dell’Al Duhail che battono 3-1 gli iraniani dello Zob Ahan. A passare in vantaggio sono però quest’ultimi al minuto 12 con una deviazione di testa a porta vuota di Kiros dopo la traversa di Tabrizi. Il vantaggio dura fino al 74′ quando, dopo aver provato a segnare più volte, l’Al Duhail sfonda il muro iraniano con Boudiaf che si avventa sulla respinta corta di Mazaheri ed incassa alle sue spalle. Il numero 12 si ripete due minuti più tardi quando, su calcio d’angolo, svetta più in alto di tutto e gela il portiere iraniano. All’84’, c’è spazio anche per il tris firmato dalla zampata vincente di Msakni sul cross morbido di Nam Tae-Hee.

Nel gruppo A, invece, Al Jazira ed Al Gharafa danno vita ad una bella partita che si risolve a favore degli emiratini, vittoriosi 3-2 sui qatarioti che vantano in rosa campioni come Sneijder Taremi. Subito si intuisce che la partita sarà una di quelle elettriche quando, in un minuto, le due squadre segnano un gol a testa: prima gli emiratini vanno avanti grazie ad un cross che diventa un tiro di Romarinho, con Burhan che calcola male la traiettoria del pallone e poi i qatarioti ristabiliscono l’equilibrio con un destro debole, ma preciso, di Taremi che spiazza Khasif, tutt’altro che sicuro in questa occasione. Al 27′, però, ci pensa il bomber dell’Al Jazira, Ali Ahmed Mabkhout a far pendere l’ago della bilancia nuovamente dalla loro parte, avventandosi sulla punizione pennellata da Boussoufa, resistendo al pressing avversario e battendo Burhan. Nella ripresa, l’Al Jazira porta a due i gol di scarto sull’Al Gharafa al minuto 69, con Al Hashmi che segna da circa 25 metri con un missile terra-aria calciato di pieno collo destro, lasciando Burhan impietrito. I qatarioti non ci stanno e due minuti ritornano in partita grazie a Sneijder che ribatte in porta un pallone che era stato respinto dal palo, ma il gol dell’olandese non basta per riacciuffare il pareggio, sfiorato prima del 3-1 emiratino proprio da una punizione dell’ex Inter.

Nell’altra partita del gruppo, vittoria esterna per l’Al Ahli Saudi per 1-0 sul campo degli iraniani del Tractor-Sazi. Dopo un primo tempo in cui i sauditi vanno più volte vicino al gol, la ripresa è molto più equilibrata. Nonostante ciò, l’Al Ahli riesce a trovare comunque il gol vittoria al 67′ grazie a Mohanad Aseri che colpisce di testa sulla punizione di Asiri.

Gruppo A

Al Jazira (Uae) 3-2 Al Gharafa (Qat) 10′ Romarinho (J), 11′ Taremi (G), 27′ Ali Ahmed Mabkhout (J), 69′ Al Hashmi (J), 71′ Sneijder (G)

Tractor-Sazi (Irn) 0-1 Al Alhi SC (Ksa) 67′ Mohanad Aseri

Classifica: Al Jazira 3, Al Alhi SC 3, Al Gharafa 0, Tractor Sazi 0

Gruppo B

Lokomotiv Tashkent (Uzb) 5-0 Al Wahda (Uae) 25′ Nivaldo, 53′ Alibaev, 55′ Al Sharjee (aut.), 59′ Rashidov, 87′ Alibaev

Al Duhail (Qat) 3-1 Zob Ahan (Irn) 12′ Kiros (Z), 74′, 76′ Boudiaf (D),  84′ Msakni (D)

Classifica: Lokomotiv Tashkent 3, Al Duhail 3, Zob Ahan 0, Al Wahda 0

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*