Meiji Yasuda J3 League, sorteggiato il calendario completo: si riparte da Yokohama – Jworld.it

Meiji Yasuda J3 League, sorteggiato il calendario completo: si riparte da Yokohama

In ultimo, per quanto riguarda i campionati, è stato sorteggiato anche il calendario completo di Meiji Yasuda J3 League che, quest’anno, ha due piccole curiosità da offrire. Per la prima volta, infatti, il campione della passata stagione, in questo caso il Blaublitz Akita, non è riuscito comunque ad essere promozzo in J2 a causa della mancata acquisizione della licenza per partecipare al campionato e ad essere promosso è stato solo il Tochigi, mentre il Roasso Kumamoto è riuscito a restare in J2 proprio grazie a ciò. L’altra curiosità riguarda la Japan Football League, corrispettivo giapponese della nostra Serie D, dove per la prima volta non ci sono state promozioni perché il club arrivato in testa alla classifica, in questo caso l’Honda FC, non aveva i requisiti adatti per prendere parte al campionato professionistico giapponese. Per cui, la J3 di quest’anno non sarà molto diversa, se non nei nomi, da quella dello scorso anno.

Come per la prima divisione, anche nella terza ci saranno alcune partite messe in programma il venerdì sera, anche se capiterà molto più di rado. Il campionato ripartirà da Yokohama, precisamente dalla sfida tra YSCC Yokohama Sagamihara, con entrambe le squadre che vengono da un 2017 molto anonimo ed hanno concluso il campionato nelle zone basse della classifica. I campioni in carica del Blaublitz Akita cercheranno di difendere il titolo comunque e vorranno partire bene contro il Cerezo Osaka u-23, squadra B del Cerezo Osaka che lo scorso anno non ha fatto benissimo. La neoretrocessa Thespakusatsu, invece, cercherà di tornare subito in J2 dopo la prima retrocessione della sua storia, essendo passato immediatamente dalla JFL alla J2 nel 2004 ed aprirà il suo campionato sul campo del Fukushima United, arrivato decimo lo scorso anno. L’Azul Claro Numazu inizierà il suo campionato in trasferta sul campo della squadra B della Tokyo, la Tokyo u-23 e dopo aver sfiorato la promozione lo scorso anno di un solo punto, vorrà sicuramente ripetere la stessa stagione se non migliorarla. Stesso discorso per il Kagoshima che inizierà la sua stagione in casa contro il Tottori, arrivato ultimo lo scorso anno.

La seconda giornata è previsto subito un grande big match, con la partita tra Thespakusatsu ed Akita, mentre Kagoshima e Numazu giocheranno sul proprio campo contro Grulla Morioka Gamba Osaka u-23, cercando di approfittare del passo falso di una delle due squadre coinvolte nella prima gara. Tuttavia, il Gunma non dovrebbe avere particolari problemi a tornare in J2. soprattutto perché vanta una formazione molto più forte della concorrenza, con la squadra che è rimasta quasi la stessa rispetto a quella dello scorso anno se non per qualche cessione in avanti come quella di Kang Soo-Il ai thailandesi del Ratchaburi o quella di Kazuma Takai al Tokyo Verdy. Occhio però a squadre pericolose come Kagoshima, Akita e soprattutto al Numasu che, nonostante abbia venduto Sonoda al Tokushima Vortis, ha acquistato Shunsuke Sakamoto dal Nara FC, squadra di JFL, segnando 18 gol e diventando capocannoniere del campionato, segnando quasi la metà dei gol della squadra che, per la cronaca, sono stai 41. Di seguito il programma completo delle prime due giornate, mentre il calendario completo è reperibile sul sito giapponese o inglese della J-League cliccando qui

PRIMA GIORNATA

Venerdì 10 Marzo

YSCC Yokohama – SC Sagamihara (ore 19:00 – ore 12:00)

Sabato 11 Marzo

Fujieda MYFC – AC Nagano Parceiro (ore 13:00 – ore 05:00)

Cerezo Osaka u-23 – Blaublitz Akita (ore 14:00 – ore 06:00)

Domenica 12 Marzo

Fukushima United – Thespakusatsu Gunma (ore 12:30 – ore 04:30)

Kagoshima United – Gainare Tottori (ore 13:00 – ore 05:00)

FC Ryukyu – Kataller Toyama (ore 14:00 – ore 06:00)

FC Tokyo u-23 – Azul Claro Numazu (ore 14:00 – ore 06.00)

Gamba Osaka u-23 – Grulla Morioka (ore 14:00 – ore 06:00)

Riposa: Giravanz Kitakyushu

SECONDA GIORNATA

Venerdì 16 Marzo

YSCC Yokohama – FC Tokyo u-23 (ore 19:00 – ore 12:00)

Sabato 17 Marzo

Kataller Toyama – Fujieda MYFC (ore 13:00 – ore 05:00)

Azul Claro Numazu – Grulla Morioka (ore 13:00 – ore 05:00)

Kagoshima United – Gamba Osaka u-23 (ore 13:00 – ore 05:00)

SC Sagamihara –  AC Nagano Parceiro (ore 14:00 – ore 06:00)

Giravanz Kitakyushu – FC Ryukyu (ore 14:00 – ore 06:00)

Thespakusatsu Gunma – Blaublitz Akita (ore 16:00 – ore 08:00)

Gainare Tottori – Fukushima United (ore 18:00 – ore 10:00)

Riposa: Cerezo Osaka u-23

N.B: tra parentesi sono segnati prima gli orari giapponesi e poi quelli italiani!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*