Meiji Yasuda J2 League, sorteggiato il calendario completo: si ricomincia da Fukuoka – Jworld.it

Meiji Yasuda J2 League, sorteggiato il calendario completo: si ricomincia da Fukuoka

Oltre al calendario della J1 League, quest’oggi è stato rivelato anche il calendario completo della Meiji Yasuda J2 League, vinta lo scorso anno con largo vantaggio dallo Shonan Bellmare, mentre le altre due promosse furono V-Varen Nagasaki Nagoya Grampus.

La nuova stagione ripartirà proprio da una delle deluse dello scorso anno, ovvero l’Avispa Fukuoka, eliminato dal Nagoya in finale ai play-off . Il Fukuoka potrà contare da subito sull’apporto dei suoi tifosi, poiché contro lo Gifu si giocherà al Level-5 Stadium e cercherà di partire subito forte per iniziare ad occupare le posizioni alte della classifica. Tra i match più interessanti della prima giornata, spicca la sfida tra Tokyo Verdy JEF United Chiba, entrambe arrivate ai play-off ed eliminate da Fukuoka e Nagoya e ben determinate a ripetere la stagione dello scorso ano, anche se non sarà facile. L’Omiya Ardija, invece, retrocessa a sorpresa dopo il quinto posto di due anni fa in J1, riparte proprio da un’altra squadra di J1, il Ventforet Kofu, retrocesso dopo la salvezza insperata di due stagioni fa e la partita si giocherà al NACK5 Stadium, casa dell’Omiya. Inizio in trasferta, invece, per l’altra neoretrocessa, l’Albirex Niigata, di scena in casa del Kamatamare Sanuki. Per la matricola Tochigi, tornata in J2 League dopo due anni, c’è l’Oita Trinita, squadra abbastanza organizzata, ma non del tutto irresistibile fuori casa.

Se nella prima giornata le squadre giocheranno tutte lo stesso giorno, seppur in orari diversi, la seconda giornata sarà divise in due classici giorni, con alcune di scena il sabato ed altre la domenica. In questa seconda giornata, il Fukuoka giocherà nuovamente in casa contro il Kyoto Sanga, mentre il Niigata giocherà in casa contro l’ostico Matsumoto Yamaga che, lo scorso anno, perse il treno play-off proprio all’ultima giornata.Per l’Omiya Ardija prima trasferta stagionale in casa del Machida Zelvia che, sul suo campo, sa essere molto roccioso, mentre il Kofu se la dovrà vedere sul proprio campo contro il Tokyo Verdy in una partita che promette molto bene, essendo due squadre che amano attaccare. Anche il Chiba giocherà la sua gara in casa ed affronterà il Mito Hollyhock, squadra sempre molto arcigna ad inizio stagione, mentre il Tochigi sarà ospite del Fagiano Okayama.

Per la rosa che ha, fino alla sesta giornata, dove incontrerà, oltre alle già citate Kofu e Machida, anche Tokushima VortisZweigen Kanazawa Roasso Kumamoto, l’Omiya non dovrebbe avere problemi e potrebbe affrontare il Fukuoka anche a punteggio pieno, ma deve dimostrare la propria superiorità sul campo, essendo la J2 un campionato molto lungo e complesso. Alla settima, invece, sarà ospite sul campo del Matsumoto Yamaga in un match che si preannuncia molto difficile e con Simovic che ritroverà da avversario il suo compagno al Nagoya, Ryo Nagai. La sfida contro il Niigata, invece, arriverà alla decima giornata in una partita dove entrambe le squadre sperano di essere già in una buona posizione di classifica, mentre il finale di stagione non dovrebbe essere molto impegnativo, con gli Scoiattoli che affronteranno Mito, Kyoto ed Ehime nelle ultime tre giornate, precedute dalle sfide contro Yokohama e Kamatamare.

Dopo due sfide interne, alla terza giornata ci sarà la prima trasferta stagionale per il Fukuoka sul campo del Kanazawa, mentre il turno successivo ci sarà il primo big match stagionale contro il Kofu al Level-5 Stadium, per poi affrontare due trasferte difficilissime in casa della Tokyo Verdy e della già sopracitata Omiya. Nelle ultime tre gare stagionali, invece, il Fukuoka dovrà vedersela contro Albirex Niigata, Oita Trinita e Machida Zelvia, per un finale di campionato che dovrebbe essere abbastanza equilibrato, dato che affronterà in trasferta Niigata e Machida.

Inizio complicato per il Kofu che, dopo le partite con Omiya e Tokyo Verdy, sarà impegnato sul campo del Machida e del Fukuoka per poi ospitare il Tokushima Vortis ma una buon bottino in queste prime cinque giornate potrebbe essere fondamentale per affrontare al meglio le due successive sfide esterne contro Fagiano Okayama e Gifu, squadre per nulla imbattibili. Finale di campionato tutto in discesa con le sfide contro Montedio Yamagata, Yokohoma e Kyoto, mentre prima ancora ci sarà un match importante contro il Niigata

Niigata che ha un inizio di campionato tutto sommato molto equilibrato. Dopo Kamatamare e Yamaga, gli arancioblu giocheranno in casa contro il Kyoto per poi andare in scena a Yokohama nel turno successivo. Dopodiché ci saranno altre due sfide casalinghe contro Ehime e Tokushima Vortis, mentre alla settima ed all’ottava giornata sono in programma le partite contro Kumamoto (trasferta) e Okayama (in casa). Se vuole ottenere la promozione, il Niigata dovrà stare attento a sbagliare il meno possibile in queste prime otto giornate, mentre nelle ultime cinque affronterà Kofu, Tokyo Verdy, Fukuoka, Machida e Mito, con il finale di stagione che si preannuncia molto complicato, al di là del fatto di giocare in casa o in trasferta. Di seguito il programma completo delle prime due giornate di J2 League. Il calendario completo, invece, è possibile reperirlo sul sito giapponese o inglese della J-League cliccando qui

PRIMA GIORNATA

Domenica 25 Febbraio

Avispa Fukuoka – Gifu FC (ore 13:00 – ore 05:00)

Mito Hollyhock – Montedio Yamagata (ore 14:00 – ore 06:00)

SC Tochigi – Oita Trinita (ore 14:00 – ore 06:00)

Tokyo Verdy – JEF United Chiba (ore 14:00 – ore 06:00)

Yokohama FC – Matsumoto Yamaga (ore 14:00 – ore 06:00)

Kamatamare Saunki – Albirex Niigata (ore 14:00 – ore 06:00)

Tokushima Vortis – Fagiano Okayama (ore 14:00 – ore 06:00)

Ehime FC – Zweigen Kanazawa (ore 14:00 – ore 06:00)

Kyoto Sangs FC – Machida Zelvia (ore 15:00 – ore 07:00)

Renofa Yamaguchi – Roasso Kumamoto (ore 15:30 – ore 07:30)

Omiya Ardija – Ventforet Kofu (ore 16:00 – ore 08:00)

SECONDA GIORNATA

Sabato 3 Marzo

Ventforet Kofu – Tokyo Verdy (ore 14:00 – ore 06:00)

Albirex Niigata – Matsumoto Yamaga (ore 15:00 – ore 07:00)

Gifu FC – Yokohama FC (ore 15:00 – ore 07:00)

Avispa Fukuoka – Kyoto Sanga FC (ore 16:00 – ore 08:00)

Domenica 4 Marzo

Roasso Kumamoto – Tokushima Vortis (ore 13:00 – ore 05:00)

JEF United Chiba – Mito Hollyhock (ore 14:00 – ore 06:00)

Machida Zelvia – Omiya Ardija (ore 14:00 – ore 06:00)

Zweigen Kanazawa – Kanatamare Sanuki (ore 14:00 – ore 06:00)

Fagiano Okayama – SC Tochigi (ore 14:00 – ore 06:00)

Renofa Yamaguchi – Ehime FC (ore 15:00 – ore 07:00)

Oita Trinita – Montedio Yamagata (ore 15:00 – ore 07:00)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*